nottebiancaskin2018

Cuoio in Diretta

Comitato No Forno Lavaiano, iniziativa su ambiente e salute

Vota questo articolo
(1 Vota)

comitato no forno lavaianoIl Comitato No Forno Lavaiano lancia un appello per invitare tutti i cittadini di Casciana Terme Lari e comuni limitrofi a partecipare all'evento previsto per venerdì' 23 febbraio al salone Santa Madre Teresa di Calcutta a Perignano. Prosegue la battaglia contro il forno per le cremazioni. "Il tema di cui tratteremo è "Ambiente e Salute cosa stiamo seminando nel nostro futuro" e ci sembra quindi che riguardi tutti noi indistintamente" sono le parole degli organizzatori. 

"Perché questa serata – spiega il comitato -, dopo aver scoperto gli indicatori di sanità pubblicati da Ars (Agenzia regionale di sanità), ci siamo preoccupati ed abbiamo deciso di vederci più' chiaro. Per questo abbiamo chiesto il contributo del professor Ettore Bergamini, illustre patologo che vive nel nostro comune, è grazie al suo contributo che è nata l'idea di organizzare questo incontro. Abbiamo invitato da subito con lettera ufficiale al protocollo, il sindaco e l'assessore alla salute del nostro comune Casciana Terme Lari, che però ci spiace aver letto dalla stampa che non saranno presenti, noi li invitiamo a ripensare o smentire questa circostanza, non ci sembra giusto avere una sedia vuota da parte di chi è chiamato per primo a vegliare sulla nostra salute, oltre a loro sono stati invitati i sindaci dei comuni limitrofi, così come i delegati delle principali agenzie regionali, quali Ars Agenzia regionale di sanità che sarà sicuramente presente con Fabio Voller attualmente coordinatore dell'osservatorio di Epidemiologia, Arpat e Usl nord-ovest, oltre a rappresentati di tutte le forze politiche". E il comitato conclude dicendo "Se risulterà che nel nostro territorio non ci sono criticità saremo tutti più sereni; se rimarranno dei dubbi questo sarà solo il primo passo per indagare meglio. Dobbiamo sentirci tutti uniti per difendere la nostra salute che e' il bene più' prezioso che abbiamo. Vi aspettiamo numerosi".

Commenti   

 
0 # Fabrizio Agostini 2018-02-17 17:21
Con questa iniziativa mi pare si giochi per l'ennesima volta con la salute ed i timori dei cittadini, solo per fare campagna elettorale a favore dei candidati che partecipano all'evento non a caso.
Riprovevole. La solita politica di bassa lega.
Rispondi
 

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466