Logo
Stampa questa pagina

Armato nella struttura di accoglienza, minaccia gli altri ospiti

Vota questo articolo
(1 Vota)

L'intervento dei carabinieri notte auto bellacarabinieri si è reso necessario dopo le 2,30 quando è emerso che nel centro di accoglienza di Montaione in via Marconi c'era uno straniero armato di 3 coltelli da cucina nascosti nella sua valigia.

Il 23enne proveniente dall'Africa, senza motivo apparente, stava minacciando le altre persone accolte nella struttura e aveva dato via anche una serie di danneggiamenti contro gli arredi delle camere. Alla fine dopo averlo riportato alla ragione e disarmato i militari lo hanno denunciato per porto abusivo di arma da taglio.

Ultima modifica il Venerdì, 23 Febbraio 2018 15:38

Articoli correlati (da tag)

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466