skinleo

Cuoio in Diretta

Calcinaia, impresa edile abbandona rifiuti: denunciata

Vota questo articolo
(1 Vota)

Rifiuti via martiriTubi di plastica per scarichi e fognature, pezzi di cartongesso, guaina impermeabilizzante per tetti e materiale vario: sono i rifiuti trovati sparsi circa due settimane fa nel territorio di Calcinaia e Buti. La Polizia municipale, dopo aver condotto le indagini, è riuscita ad indentificare il responsabile: si tratta di un'azienda che opera nel campo dell'edilizia. Per la ditta è scattata la denuncia.

Per questo tipo di abbandoni, in genere è piuttosto difficile risalire all'autore, ma in questo caso dopo un attento e minuzioso lavoro da parte del comando della Polizia locale Valdera Nord e una piccola indagine che ha coinvolto anche una ditta all'ingrosso che fornisce materiale per cantieri, la squadra della Polizia municipale, guidata dal comandante Andrea Trovarelli, ha individuato il responsabile, un cantiere edile che sta effettuando lavori nella zona e che non ha provveduto al regolare smaltimento. Il responsabile del cantiere sarà chiamato a pagare una sanzione davvero esemplare per abbandoni che riguardavano via di Mezzo, via dei Martiri e altre zone del territorio. Oltre a bonificare e ripulire le aree deturpate dai rifiuti, la ditta è stata denunciata. Plaude sia il sindaco di Calcinaia, Lucia Ciampi, che ricorda come grazie alle segnalazioni fatte direttamente dai cittadini al Comune e al lavoro dell'ufficio ambiente e della Polizia municipale siano ormai diversi i casi di abbandoni individuati e si sia ridotto il numero degli stessi, sia gli assessori alla sicurezza e all'ambiente, Giuseppe Mannucci e Cristiano Alderigi che sottolineano l'ottimo lavoro svolto dalla Polizia municipale in questo ambito nel corso degli anni.

 

Ultima modifica il Sabato, 10 Marzo 2018 13:28

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466