Cuoio in Diretta

Quattro in manette per il furto di scarpe al centro commerciale

Vota questo articolo
(1 Vota)

carabinieri notte 3Entra, insieme ad altri tre complici, all'interno di un negozio di scarpe al parco commerciale di Navacchio, poco prima dell'orario di chiusura con l'intento di rubare alcune calzature. E riesce a portare via due paia di scarpe dal valore di oltre 150 euro. Ma il 39enne, di origine peruviana, è stato fermato ieri (13 aprile) dai carabinieri che sono prontamente intervenuti, assieme a tre complici, tutti arrestati.

Le indagini, immediatamente svolte attraverso le testimonianze dei presenti e la visione delle telecamere della videosorveglianza, hanno permesso di ricostruire la dinamica dell'episodio, al quale aveva preso parte una banda di quattro persone, con gli altri tre che erano riusciti a dileguarsi a bordo di un'autovettura. Le ricerche del mezzo hanno dato immediatamente esito positivo, con l'autovettura subito individuata, inseguita e bloccata con a bordo le tre persone ricercate, anche loro di nazionalità peruviana: due uomini rispettivamente di 26 e 24 anni e una donna di 23 anni. La successiva perquisizione ha permesso il rinvenimento delle scarpe poco prima rubate e della borsa schermata utilizzata per eludere il sistema antitaccheggio. I quattro sono stati poi arrestati per furto aggravato in concorso.

 

Ultima modifica il Sabato, 14 Aprile 2018 13:41

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466