Cuoio in Diretta

Ruba accessori per telefoni, rincorsa e fermata

Vota questo articolo
(1 Vota)

IMG-20180514-WA0012Si trovava all'interno dell'area commerciale Panorama quando la donna, straniera di 29 anni, ha preso accessori per telefonia mobile dopo averli privati del dispositivo antitaccheggio. La donna è stata inseguita e bloccata dagli addetti alla vigilanza e subito dopo dai militari, nel frattempo intervenuti. Nel tardo pomeriggio di ieri 14 maggio a Pontedera, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per furto la cittadina straniera di 29 anni. La donna, condotta in caserma, è stata rimessa in libertà.

Ultima modifica il Martedì, 15 Maggio 2018 17:45

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466