Cuoio in Diretta

Divieto di ritorno, trovato a Pontedera. Mattina di controlli

Vota questo articolo
(0 Voti)

0fa93b1c-bdf2-4b0d-b87d-e9eede2fd894Sono state fermate e controllate più di 30 persone e 17 veicoli, elevate 2 sanzioni per violazioni del codice della strada. Un uomo di 30 anni residente in provincia di Palermo colpito da divieto di ritorno nel comune di Pontedera, è stato rintracciato in centro città e denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Pisa. E' successo nel corso della mattina di oggi 12 giugno.

Il commissariato di Polizia ha organizzato un importante servizio interforze di controllo del territorio comunale finalizzato al contrasto della microcriminalità. Sono state impiegate 2 pattuglie del commissariato e 3 equipaggi del nucleo prevenzione crimine Toscana, con la collaborazione di un equipaggio della polizia locale di Pontedera. Sono stati eseguiti vari posti di controllo con verifica sull'osservanza delle norme sulla circolazione stradale e svolti controlli specifici, anche con pattuglie appiedate in zona stazione ferroviaria, compresi i giardini adiacenti e supermercati InCoop di via Brigate Partigiane e Coop di via Terracini, nonché il supermercato Panorama. E' stato utilizzato anche il sistema dinamico di controllo dei veicoli Mercurio, in uso ai reparti prevenzione crimine con il quale sono stati controllati 526 veicoli in transito, senza riscontrare infrazioni. Particolare attenzione è stata inoltre rivolta al parcheggio dell'ospedale, luogo di stazionamento di alcuni parcheggiatori abusivi, per rendere più tangibile la percezione di sicurezza da parte dei visitatori dell'ospedale.

Ultima modifica il Martedì, 12 Giugno 2018 18:42

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466