Cuoio in Diretta

Corleonesi per la legalità, alla sede dell’Unione Valdera

Vota questo articolo
(1 Vota)

6E' arrivata ieri (14 giugno) la delegazione di imprenditori di Corleone (Fior di Corleone, in Valdera imprenditori contro la mafia) e stamani è stata ospitata nella sede dell'Unione Valdera. Presente il sindaco di Palaia Marco Gherardini, che ha accolto i corleonesi capitanati dal signor Pascucci, il presidente dell'associazione Fior di Corleone. Si tratta di uno scambio all'insegna della legalità. E della lotta alla mafia.

La delegazione di imprenditori corleonesi, durante questo weekend, visiterà molte aziende del territorio per un sereno e proficuo confronto, parteciperà ad eventi e a incontri pubblici in cui si potrà parlare di legalità e voglia di fare impresa, senso di appartenenza e desiderio di cambiare le cose. L'iniziativa organizzata da Paim, Cooperativa Sociale, dalla Cooperativa Sociale Lavoro e non Solo in collaborazione con il comune di Calcinaia e con l'associazione Arci Calcinaia, porterà gli imprenditori, tra le altre cose, a incontrare tutti i sindaci dell'Unione Valdera e anche le associazioni locali che operano a Calcinaia e Fornacette.

Foto di Enrico Damiani

Ultima modifica il Venerdì, 15 Giugno 2018 18:57

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466