Cuoio in Diretta

In Ausl Toscana centro si vive di più: età media più alta

Vota questo articolo
(1 Vota)

anziani al mareSuper nonna Pina, morta a 116 anni, avrà alzato la media (Addio super nonna: Pina era la seconda più vecchia al mondo). Ma era la seconda donna più vecchia al mondo e anche la prova che continua a crescere l'aspettativa di vita dei residenti nell'Azienda Usl Toscana centro (comprendente i territori di Empoli, Firenze, Pistoia e Prato), che occupando ancora il vertice nella classifica regionale: 86,2 anni nelle femmine e 81,6 nei maschi. Sui livelli più alti al mondo, in particolare nella zona metropolitana tra Firenze, Prato ed Empoli, con un picco di 86,5 nelle femmine dell'area fiorentina sud est. Non è lo stesso per i comuni pisani, però. 

 

Si conferma, quindi, l'ulteriore incremento dell'aspettativa di vita nei territori dell'Azienda Usl Toscana entro che, con l'eccezione dei quattro comuni dell'area pisana, sono riconducibili alla Provincia di Firenze (86,3 le femmine e 82 i maschi), Prato (85,9 le femmine e 81,2 i maschi) e Pistoia (85,8 le femmine e 81 i maschi). La speranza di vita alla nascita continua quindi ad aumentare e 1.627.964 cittadini (maschi: 782.854; femmine: 845.110) che risiedono nei 73 comuni dell'Azienda Usl sono in assoluto i più longevi. Il direttore sanitario precisa, inoltre, che è anche fondamentale l'adesione della popolazione alle campagne di prevenzione, come ad esempio quelle vaccinali e agli screening che prevengono e riducono l'insorgenza di patologie e quindi, anche la mortalità.
L'Azienda Usl Toscana centro, inoltre, è la seconda in Italia per dimensione demografica, dopo quella metropolitana di Milano.
I residenti sono il 43,4% del totale dei toscani ed 1 su 3 vive nei due Comuni di Firenze e Prato. L'area pratese è anche la zona-distretto più popolosa con oltre 250.000 abitanti. Oltre metà degli assistiti vivono nel territorio della precedente Ausl fiorentina (51,6%), mentre gli altri sono distribuiti in modo piuttosto simile tra le altre aree territoriali di Pistoia (18%), Prato (15,6%) ed Empoli (19,9%).

 

Ultima modifica il Martedì, 07 Agosto 2018 21:10

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466