Cuoio in Diretta

Telecamere e controllo vicinato, Prefetto: meglio prevenire

Vota questo articolo
(1 Vota)

pisa1Prima riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduta dal prefetto Giuseppe Castaldo mercoledì 19 dicembre. Durante la riunione, il prefetto ha disposto alcune misure di rafforzamento della prevenzione e contrasto al fenomeno dell'abusivismo commerciale e allo spaccio delle sostanze stupefacenti, ha evidenziato l'importanza dei sistemi di videosorveglianza installati dai comuni che possono costituire un valido strumento per supportare anche l'attività investigativa delle Forze dell'Ordine.

Inoltre, ha sottolineato l'importanza di sviluppare progetti di Controllo di vicinato coinvolgendo i cittadini in un'ottica di sicurezza partecipata, tramite la valorizzazione di attività di vigilanza volta a segnalare le circostanze e gli eventi ritenuti sospetti. I cittadini che assistano a rumori, movimenti, vetture sospette potranno segnalare le informazioni a dei coordinatori preventivamente selezionati e formati dai comuni per l'eventuale intervento delle Forze di Polizia. L'effetto sperato è quello di contribuire a potenziare la capacità delle istituzioni di rispondere tempestivamente alle esigenze di sicurezza che emergono sul territorio, attraverso la circolarità delle informazioni assicurata dalla rete di contatti con le Forze di polizia. Durante la riunione si è parlato anche delle misure da adottare in occasione delle festività natalizie. Queste misure sono volte a proteggere i luoghi affollati come mercatini, outlet, stazioni, aeroporti e tutti i luoghi turistici e i poli museali.

 

Ultima modifica il Venerdì, 21 Dicembre 2018 21:28

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466