Cuoio in Diretta

Apre la tabaccheria e trova la rapinatrice. Quella del giorno prima

Vota questo articolo
(1 Vota)

polizia volanteHa aperto la tabaccheria a Tirrenia e si è trovato di fronte una donna, con il viso coperto da una sciarpa che si è avvicinata al bancone prelevando le banconote in piccolo taglio preparate per dare il resto ai clienti, riuscendo ad appropriarsi di circa 100 euro. L'uomo, però, ha subito chiamato il 113 e gli uomini della Polizia di Stato hanno arrestato la donna, italiana 50enne, per il reato di rapina aggravata.

E' successo intorno alle 7 di oggi 10 gennaio. Quando l'addetto dell'esercizio commerciale ha aperto, la donna lo ha spintonato e lui ha tentato di bloccarla e di farsi restituire il bottino. Nelle fasi della colluttazione le è caduta la sciarpa dal volto e la donna è stata riconosciuta come l'autrice di un precedente furto perpetrato il giorno prima nello stesso negozio. Il rapidissimo intervento degli Agenti della Volante, che erano nelle immediate vicinanze in attuazione dispositivo rinforzato di controllo del territorio, ha permesso l'arresto per la violenza usata contro l'addetto della tabaccheria ma anche in ragione del fatto che la donna era già nota per reati contro il patrimonio, anche ai danni di una gioielleria del centro di Pisa.

Ultima modifica il Giovedì, 10 Gennaio 2019 14:13

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466