Cuoio in Diretta

Guadano il Cornia ma il fiume si alza: salvati tre ragazzi

Vota questo articolo
(0 Voti)

6e5e2091-8792-4c53-b68e-629df8b123deLe operazioni di recupero, nella notte appena trascorsa, quella tra 1 e 2 febbraio, sono durate qualcosa come 5 ore. Tre ragazzi sono rimasti bloccati mentre stavano guadando il fiume Cornia a causa del repentino aumento del livello del fiume dovuto alle copiose precipitazioni della notte.

Sono stati loro a dare l'allarme, raccolto dai vigili del fuoco del comando di Pisa che ha inviato quelli del distaccamento di Saline di Volterra. Eranno le 5,30 circa quando sono arrivati in località Lagoni Rossi, nel comune di Pomarance. Il personale di sala operativa ha mantenuto i contatti con i ragazzi fino all'arrivo delle squadre sul posto. Per l'intervento di messa in sicurezza e recupero è stato necessario il supporto della squadra Speleo Alpino Fluviale giunta dalla sede centrale di Pisa. Per effettuare le operazioni si è reso necessario realizzare una serie di teleferiche per poter permettere prima il raggiungimento dei ragazzi, che si trovavano sul tettino dell'auto e poi il recupero per portarli a terra. Intervento particolarmente complicato dovuto all'alto livello dell'acqua del fiume ed alla forte corrente. Sul posto presente i carabinieri di Pomarance e personale del 118 che ha preso in consegna i ragazzi che accusavano sintomi di ipotermia.

Ultima modifica il Sabato, 02 Febbraio 2019 11:32

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466