Cuoio in Diretta

Sorpreso dagli agenti scappa verso la Torre, preso il ladro seriale di piazza Manin

Vota questo articolo
(1 Vota)

PHOTO-2019-02-04-09-20-28 1Secondo gli agenti di polizia che lo hanno fermato, il 41enne senza fissa dimora sarebbe il ladro seriale che negli ultimi mesi ha seminato il terrore tra le bancarelle di piazza Manin a Pisa.

Nella notte tra 3 e 4 febbraio, la Polizia di Stato di Pisa lo ha arrestato a seguito di un'attività mirata di controllo del territorio, nell'ambito della quale sono stati analizzati gli orari dei colpi compiuti dal predatore seriale degli ultimi mesi, ricavati dalle immagini di videosorveglianza presenti in zona: stanotte gli uomini della squadra volante della Questura si sono fatti trovare pronti nel posto giusto al momento giusto. Intorno alle 3 di notte, gli agenti erano appostati in zona quando hanno notato che una bancarella oscillava in maniera anomala. La circostanza ha indotto i poliziotti a intervenire: gli agenti hanno trovato seminascosto l'uomo, con vestito scuro e cappellino nero che, alla vista della Polizia, ha lasciato cadere a terra un coltello a serramanico ed è fuggito, scavalcando il cancello di piazza Manin in direzione della torre di Pisa.
Gli agenti della Squadra Volante si sono messi all'inseguimento e, con l'ausilio di un'altra Volante chiamata a rinforzo, hanno preso il ladro. Addosso gli hanno trovato merce chiaramente riconducibile al contenuto delle bancarelle di piazza Manin: souvenir, cuffiette auricolari e pile mini stilo, oltre a banconote di piccolo taglio e spiccioli che costituivano probabilmente il fondo cassa di alcuni di questi esercizi commerciali. Dal successivo sopralluogo è emerso che almeno 9 bancarelle sono state aperte nella notte, con il telone reciso e con segni evidenti di intrusione finalizzata al furto. 

Ultima modifica il Lunedì, 04 Febbraio 2019 18:52

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466