Cuoio in Diretta

Giocattoli con marchio contraffatto, maxi sequestro

Vota questo articolo
(0 Voti)

Schermata 2019-02-07 a 10.46.31Oltre 50mila pezzi tra giocattoli, decorazioni e dispositivi elettronici con marchio Ce contraffatto sono stati scoperti nei giorni scorsi dalla guardia di finanza e dai carabinieri forestali di Pisa in un magazzino a Madonna dell'Acqua. Il deposito, secondo gli inquirenti, era destinato ad un negozio nei pressi della stazione di Pisa gestito da un cinese. Sugli oltre 50.000 pezzi rinvenuti all’interno del magazzino era stata apposta una marcatura Ce falsa che, laddove prevista secondo la normativa in vigore, garantisce elevati standard di sicurezza dei prodotti a tutela della salute del consumatore finale.

L’attività posta in essere ha consentito di evitare la vendita di prodotti potenzialmente pericolosi, tra cui numerosi giocattoli destinati ai più piccoli.
Le indagini, tuttora in corso, hanno consentito di denunciare all’autorità giudiziaria il titolare dell’esercizio commerciale, una cittadina di nazionalità cinese di 30 anni per frode in commercio.

 

Ultima modifica il Giovedì, 07 Febbraio 2019 18:42

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466