skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

La Valdera del futuro guarda alla zona del Cuoio

Vota questo articolo
(1 Vota)

Convegno Unione 14"Intraprendere insieme un percorso virtuoso in grado di offrire servizi di qualità e capacità di risposte adeguate a tutti i cittadini che beneficeranno di queste politiche condivise". Con questo obiettivo dichiarato, i sindaci dell'Unione Valdera si guardano intorno, nei territori vicini, comprensorio del Cuoio compreso, per costruire la Valdera di domani.  

"Nella visione strategica relativa al futuro della Valdera - spiegano i sette sindaci - vista come un vasto hub nel cuore della Toscana in grado di collegare diversi territori, sindaci dell'Unione, prima di iniziare il percorso partecipativo che coinvolgerà cittadini e stakeholder, cominceranno questa settimana a incontrare i rappresentanti istituzionali delle zone limitrofe alla Valdera. Una volontà, questa nata in seno all'Unione e sviluppata nella consapevolezza che pianificare significa raccordarsi su scala ampia in relazione a tematiche di fondamentale importanza come viabilità, connettività interne, collegamenti esterni e strategici che, gioco forza, chiamano in causa anche i 'vicini'.

I Sindaci dellUnione Valdera pronti ad incontrare i rappresentanti dei territori viciniLe prospettive sovracomunali acquisiscono senso, infatti, solo se si cerca un proficuo confronto con i territori contigui. Per questo i sindaci dell'Unione hanno pensato di mettere in campo una serie di incontri a partire da quello già annunciato con l'Alta Valdera, ma anche con aree di oggettiva importanza strategica, quali i territori limitrofi della piana lucchese e della zona del cuoio. Raffronti che porteranno il prossimo lunedì 25 febbraio all'avvio del processo partecipativo finalizzato all'adozione del Piano Strutturale d'area. Un percorso articolato che prevede sette incontri con i cittadini dei sette comuni dell'Unione e seminari ideati per raggiungere tutti i possibili stakeholder".

Ultima modifica il Giovedì, 07 Febbraio 2019 18:40

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466