Cuoio in Diretta

Incendio Monte Pisano, le famiglie tornano a casa

Vota questo articolo
(1 Vota)

ce802627-91ec-4810-924c-047eab184e6cI canadair nazionali impegnati e gli elicotteri regionali hanno fatto rientro e le persone evacuate sono potute rientrare nelle abitazioni che non hanno subito danni. Il Coc, comitato operativo comunale, è stato chiuso, mentre è stata mantenuta l'ordinanza di chiusura delle strade di accesso all'area, con l'esclusione dei residenti. Migliorato, ma non archiviato del tutto, l'incendio del Monte Serra (Monte Serra, incendio sotto controllo. Avviata la bonifica).

Le squadre di terra sono impegnate ora nelle operazioni di bonifica e messa in sicurezza dell'area, svolte da operai forestali e volontari antincendi boschivi coordinati da 4 direttori delle operazioni regionali, del comune di Vicopisano e della Città metropolitana. Presenti sul posto anche squadre dei vigili del fuoco. Il Comune di Vicopisano sta fornendo il necessario supporto logistico. La superficie bruciata è complessivamente di 230 ettari.
Le squadre Antincendio presidieranno il Monte Pisano tutta la serata del 26 e l'intera notte per tenere sotto controllo la situazione e arginare eventuali nuove criticità. In alcune zone interessate dall'incendio sono già iniziate le operazioni di bonifica. Domani mercoledì 27 febbraio riprenderà l'attività didattica nelle scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale. "Vorrei ringraziare - dice il sindaco Taglioli - tutti coloro che si sono adoperati per spengere questo nuovo, forte incendio da ieri mattina, oltre agli amministratori comunali, i direttori delle operazioni, operatori e volontari dell'Antincendio Boschivo Regionale, il Coordinamento Aib Monte Pisano, i vigili del fuoco, le forze dell'ordine, le associazioni di volontariato del territorio, i dipendenti comunali, il Prefetto di Pisa che ha abilmente coordinato una macchina operativa imponente, coinvolgendo tutti i vertici delle Forze dell'Ordine provinciali anche nel pattugliamento notturno del territorio. Un ringraziamento speciale alla cittadinanza che ancora una volta ha dimostrato spirito di collaborazione e tanta solidarietà. Questa comunità, unita anche se ferita di nuovo, ha superato un'altra durissima prova e ora pensiamo al Monte".

Ultima modifica il Martedì, 26 Febbraio 2019 21:04

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466