Cuoio in Diretta

Notte brava a Pontedera, denunciati 7 minorenni

Vota questo articolo
(0 Voti)

commissariato polizia pontederaAvevano rubato il faro di una fioriera. E poi danneggiato addobbi pubblici e autovetture private. I sette ragazzi, sei italiani e uno straniero tutti minorenni e residenti a Pontedera, alla fine sono stati condotti negli uffici del commissariato di Pontedera e, dopo la sottoposizione ai rilievi foto segnaletici, sono stati denunciati per concorso nei reati di furto aggravato e danneggiamento. 

Il gruppo di adolescenti, nella tarda serata del 16 febbraio scorso, ha compiuto numerosi danneggiamenti nel centro cittadino (Pontedera, notte brava per vandali ragazzini: danni ad auto e addobbi). Il tempestivo intervento di una volante del commissariato in servizio di prevenzione e controllo del territorio, ha permesso di circoscrivere le indagini su un gruppo di studenti di alcune scuole superiori cittadine, tutti minorenni in libera uscita, conosciuti come usuali assuntori di droghe leggere. A seguito delle estrapolazioni delle immagini delle telecamere cittadine e alle numerose testimonianze di cittadini che hanno accolto l'invito del Commissariato a presentarsi, è stato possibile ricostruire nei dettagli gli episodi e ad attribuirne le responsabilità specifiche. Nella primissima mattinata di ieri 12 marzo, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Firenze, gli indagati hanno ricevuto la visita della Polizia di Stato e della polizia municipale che hanno effettuato perquisizioni domiciliari e personali nel corso delle quali sono stati rinvenuti elementi utili alle indagini.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 13 Marzo 2019 15:21

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466