skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

Modena City Ramblers e Piotta sul palco del 25 aprile

Vota questo articolo
(1 Vota)

modenacityramblersCi saranno i Modena City Ramblers e il rapper Piotta sul palco del 25 aprile di Fornacette di Calcinaia. Giovedì 25, la 15esima edizione della Festa della Liberazione sarà in piazza della Resistenza dalle 17, con l'apertura del mercatino eco equo solidale.

Dalle 19 la manifestazione si sposterà sul palco centrale, con l'opening act della Borrkia Big Band che ospiterà il cantautore Marco Calliari. L'evento sarà anticipato nella mattinata dalle commemorazioni ufficiali delle autorità e dei comuni dell'Unione Valdera: alle 11,30 le piazze della Repubblica e della Resistenza, alle 12,30 l'intitolazione del Largo Francesco Petroni, alle 13 al Parco della Fornace il pranzo sociale.
Ad aprire il "concertone" sarà il rock'n roll anni '50 della Borrkia Big Band che per l'occasione ospiterà sul palco anche il cantautore tosco canadese Marco Calliari. A seguire, sarà la volta di Tommaso Zanello, in arte Piotta: insieme alla sua band presenterà l'ultimo album "Interno 7". Ai Modena City Ramblers spetterà il compito di chiudere da protagonisti la serata. In tour con "Riaccolti" - il loro nuovissimo album dal vivo - i MCR per l'occasione si affideranno al sound delle radici, quello dei primi dischi, figlio del folk irlandese e della cattiveria punk dei Pogues. Ci saranno i tanti cavalli di battaglia di 25 anni della loro storia artistica.

Ultima modifica il Giovedì, 18 Aprile 2019 13:10

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466