skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

Manomette l’impianto per rubare acqua, 42enne nei guai

Vota questo articolo
(1 Vota)

CARABINIERI 1Aveva manomesso l'impianto idrico e da circa due anni, usava l'acqua potabile senza pagarla. Almeno secondo le indagini dei carabinieri, intervenuti su denuncia di Acqua. Nella mattinata di ieri 30 maggio, i carabinieri sono arrivati a San Giovanni alla Vena per arrestare un 42enne per furto.

A seguito dell'intervento eseguito su segnalazione della Acque, i carabinieri hanno accertato che l'uomo, da circa due anni, affittava un appartamento di suo proprietà, ove tra l'altro erano in corso dei lavori di ristrutturazione per l'apertura di un b&b, sottraendo illecitamente acqua potabile dopo aver manomesso l'impianto idrico. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato a casa in regime di  arresti domiciliari.

Ultima modifica il Venerdì, 31 Maggio 2019 12:39

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466