skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

Vuole aprire un conto con documenti falsi, arrestata

Vota questo articolo
(1 Vota)

carabinieri pisa-2Ha provato ad aprire un conto corrente, ma allo sportello ha mostrato dei documenti con un'altra identità, risultati palesemente contraffatti. Così, nella mattina di ieri 10 giugno a Pisa, i carabinieri hanno arrestato per falso, sostituzione di persona e tentata truffa una donna di 29 anni.

La donna è entrata in una banca di piazza Garibaldi a Pisa. I documenti esibiti hanno insospettito il personale della banca, che ha allertato i carabinieri. La donna è stata arrestata e in seguito rimessa in libertà come disposto dall'autorità giudiziaria.

Ultima modifica il Martedì, 11 Giugno 2019 16:49

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466