Cuoio in Diretta

Fermi Pontedera, 4F a cena dopo 39 anni - Foto

Vota questo articolo
(3 Voti)

b7cd616b-1d4e-4752-8894-778560fb4739La serata è stata talmente piacevole, che i partecipanti hanno deciso di rifarne una dopo settembre, ma prima di Natale. Dopo 39 anni, gli ex studenti della 4F dell'istituto Fermi di Pontedera, quella che un tempo si chiamava ragioneria, si sono ritrovati. In una serata organizzata da Daniele Puccioni di Castelfranco di Sotto, Sonia Spinocchi e Marco Carlotti per venerdì 7 giugno in un ristorante di San Donato di Santa Maria a Monte.

 

"In 2 mesi - raccontano - abbiamo organizzato un gruppo e ci siamo ritrovati. E' stato emozionante per tutti ritrovarsi dopo 39 anni. Mi ha fatto piacere essere stato tra gli artefici del raduno. Abbiamo contattato tutti gli ex compagni di classe e amici di vita. Questa cena ha fatto emozionare tutti rivivendo momenti felici di scuola per tutti". Molti erano negli anni rimasti in contatto, quelli rimasti a vivere nel territorio per lo più. Alla serata ha partecipato anche Manuela Cavallin, che abita all'Isola d'Elba ma non è voluta mancare.
Ritrovare gli altri, invece, è stato un salto nel tempo, indietro ma per guardare avanti. Come sempre avviene in questi casi, la curiosità e anche l'emozione è quella di ritrovare nei lineamenti e nei gesti quei ragazzi scanzonati, diventati uomini e donne diversi nel fisico e nell'aspetto. E da oggi ancora (di nuovo) più amici. 

 

Ultima modifica il Mercoledì, 12 Giugno 2019 18:06

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466