skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

Servizio civile nazionale, 29 giovani pisani impegnati in ospedale

Vota questo articolo
(0 Voti)

ospedale lotti pontederaContinua la formazione e soprattutto l'esperienza dei 29 giovani pisani selezionati dall'azienda Usl Toscana nord ovest per svolgere i progetti di servizio civile nazionale all'interno. Nei giorni scorsi sono stati accolti dal dottor Fabrizio Niglio, direttore del centro trasfusionale dell'ospedale Lotti di Pontedera, nel polo formativo Donati per un incontro sulla sensibilizzazione alla donazione del sangue e del plasma.

I volontari, arrivati nell'aprile scorso, saranno per un anno intero veri e propri attori del sistema sanitario con occupazioni prevalenti nell'ambito dell'accoglienza e dell'accompagnamento all'utenza, soprattutto per le categorie fragili come anziani o disabili, facilitando la fruizione dei percorsi. Prima di essere inseriti hanno effettuato un percorso con 42 ore di formazione generale e 72 ore di formazione specifica relativa alle modalità organizzative e operative della struttura alla quale sono stati assegnati. Come previsto dalle linee guida nazionali avranno anche una formazione mirata in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro e privacy.
Il servizio civile nazionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell'inclusione e dell'utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell'occupazione giovanile. Ha una durata complessiva di 12 mesi durante la quale i giovani sono retribuiti con un assegno mensile pari a 433,80 euro. I progetti presenti dall'Azienda Usl Toscana nord ovest prevedono un impegno di 30 ore settimanali da effettuarsi nell'arco di cinque giorni con obbligo da parte del volontario di partecipare alla formazione generale e specifica.

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466