Cuoio in Diretta

spi cgilBanchetti per raccolta firme e volantinaggio. Questo è lo strumento scelto dalla segreteria della lega Spi Cgil San Miniato - Montopoli in preparazione della manifestazione del 16 novembre a Roma. L'intento primario è quello di raccogliere le firme a sostegno di una legge sulla non autosufficienza. Nelle prossime settimane attivisti della Cgil saranno presenti con gazebo per la raccolta.

Pubblicato in Dalla provincia

antonio domante baraIl giorno dopo la morte di Antonio Domante, l'operaio di 57 anni morto tragicamente nella campagna di San Miniato mentre lavorava nella zona dell'oleodotto Eni Livorno – Calenzano (leggi qui) è il momento della riflessione e del cordoglio e delle valutazione tecnico giuridiche.

Pubblicato in San Miniato

IMG 20180215 121316"E' possibile che per gestire magazzini, trasporti, logistica, processi produttivi eccetera si debbano impiegare aziende in appalto che utilizzano il Contratto nazionale della Cooperazione Sociale?". Se lo chiede Paolo Aglietti, coordinatore della Cgil Empolese Valdelsa, augurandosi "che l'indagine della Procura della Repubblica su Servizi Toscani riesca rapidamente a far chiarezza" e annunciando che "Per quanto di nostra spettanza provvederemo a chiedere le opportune verifiche su questo sistema ai servizi ispettivi dell'Inps e del Ministero del Lavoro". La vicenda è quella dei circa 150 lavoratori di Servizi Toscani del Consorzio Multicons, che per la Cgil, "rappresenta in modo plastico le contraddizioni di un sistema di sviluppo territoriale basato sulla compressione dei costi pagata dai lavoratori in appalto".

Pubblicato in Dalla provincia

IMG-20190723-WA0008"La vicenda ora potrebbe avere ripercussioni sui lavoratori: da parte nostra esprimiamo preoccupazione per tutti i lavoratori dipendenti del consorzio, attualmente oltre cento occupati nei servizi in appalto di varie aziende del territorio. Siamo a loro disposizione per tutelarli dal punto di vista, occupazionale e retributivo". La posizione è quella della Cgil Toscana, preoccupata per i lavvoratori della galassia Multicons dopo l'arresto di Stefano Mugnaini (Fatture false per 17 milioni, nei guai imprenditore dell’accoglienza).

Pubblicato in Dalla provincia

cf492b8c-9cd0-49e7-b98e-4fd6a36c4228E' un discorso fiume quello del segretario provinciale della Cgil di Pisa Mauro Fuso. Che affronta i vari punti cruciali della politica pisana nei confronti dell'Unione Europea: dalle infrastrutture al welfare, dal lavoro alla sanità, dalle politiche europee ai bandi che rappresentano occasioni perse.

Pubblicato in Dalla provincia

1c2dae6c-0fdf-42d6-b6b3-7331c5e303ee"Non siamo contro l'Unione, vogliamo solo che funzione e lo faccia al meglio e così non può andare". Mette subito le mani avanti Giovanni Iorio, della Cgil Firenze, annunciando un nuovo stato di agitazione tra gli agenti della Polizia Municipale dell'Unione dei comuni dell'Empolese Valdelsa. "Il quarto stato d'agitazione - precisa - in pochi anni". 

Pubblicato in Fucecchio

c17c73d4-e2f7-4012-a23e-32a45fc3d2a5Mauro Fuso è stato eletto alla fine di febbraio e in un paio di settimane ha messo insieme la segreteria. Ha 62 anni, nato a Firenze, la sua attività sindacale è cominciata molti anni fa. E' stato segretario Fiom, segretario della Camera del lavoro di Firenze, poi entrato nella segreteria regionale della Cgil Toscana, da dove gli è stato chiesto di andare a dare una mano, come dice lui, a Pisa.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

495f2fd8-a792-4086-8fc8-e5d94d253a9cDomani 1 maggio, il Valdarno Inferiore si ritrova a Castelfranco di Sotto. Prima il corteo, poi il comizio in piazza Bertoncini aiuteranno la riflessione della festa dei lavoratori. L'intervento del nuovo segretario generale della Cgil di Pisa Mauro Fuso è in programma per le 11,30 sotto al municipio. A Fucecchio, invece, parteciperà il segretario regionale Claudio Guggiari.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

spi3Un momento di aiuto concreto per gli anziani e l'occasione, per le forze dell'ordine, di ribadire l'importanza di adottare alcuni specifici accorgimenti per evitare le truffe e, soprattutto, segnalare tempestivamente alle autorità competenti eventuali comportamenti sospetti.

Pubblicato in Fucecchio

Foto Teatro 1Perché vengono a casa nostra? La mappa dei diritti negati. Si chiama così l'iniziativa preparatoria alla marcia dei Diritti Umani (“Dobbiamo risollevarci”, Cuoio in Marcia per i Diritti Umani) che domani sabato 20 aprile alle 16,45 sarà al teatro comunale della Compagnia a Castelfranco di Sotto. L'iniziativa è organizzata dalla Cgil di Pisa con il patrocinio del comune di Castelfranco di Sotto.

 

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Pagina 1 di 12

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466