Cuoio in Diretta

badb05fe-7ba2-40cc-bd9a-ae333146ac83 1Era all'aeroporto di Pisa. Aspettava la fidanzata per scappare insieme a lei in Spagna. Anche gli altri tre fermati, secondo quanto accertato dagli investigatori, stavano organizzando la fuga all'estero e sono stati bloccati a Montecativi Terme, dove la banda teneva la base, che fungeva anche da magazzino per la refurtiva.

Pubblicato in Cronaca

53430016 2291759927543445 5112910140684632064 nReati in calo nel 2018 rispetto al 2017 dell'8% circa (ma il dato non è ancora consolidato) in tutti gli undici comuni del circondario. Entrando nel dettaglio delle singole fattispecie delittuose, in particolare dei reati predatori, sono diminuiti i furti nel loro complesso (-13% circa), ma risultano in aumento i furti in abitazione (+19%), ad eccezione di Fucecchio (-19%) e Vinci (-27%). In decremento anche altri reati, come le estorsioni (-48%) e le contraffazioni di marchi e prodotti industriali (-21%). E' parte del bilancio emerso dal Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica.

Pubblicato in Fucecchio

image1 4Il centro massaggi era una vera e propria "casa di appuntamenti" in un appartamento a Novoli di Firenze. All'interno, alcune giovani ragazze, tutte di origini cinesi, offrivano prestazioni sessuali con un bene preciso "tariffario", venendo a loro volta retribuite per ogni ora di "attività" solo per pochi euro. Nei giorni scorsi, i Finanzieri del comando provinciale di Firenze hanno arrestato, in flagranza di reato, la titolare di un centro massaggi fiorentino, una cittadina di origini cinesi 43enne residente a Empoli, per i reati di "gestione di una casa di prostituzione" e "sfruttamento della prostituzione". la donna si trova reclusa nel carcere di Firenze Sollicciano. Il provvedimento assunto dalle Fiamme Gialle del II nucleo operativo metropolitano del gruppo di Firenze è stato motivato dalla scoperta del falso centro massaggi partendo dal monitoraggio di alcuni siti internet che pubblicizzavano massaggi definiti "sensitivi e avvolgenti" accompagnati da foto di ragazze con indosso abiti intimi molto succinti. Le successive attività di appostamenti e i riscontri diretti delle persone che usufruivano di tale struttura di "beauty farm" hanno confermato le illecite attività svolte che sono state poi avvalorate a seguito dell'accesso diretto dei militari. I locali del centro massaggi sono stati posti sotto sequestro come anche 3mila euro in contanti e 4 cellulari, rinvenuti a seguito della perquisizione dei locali. Le attività delle Fiamme Gialle proseguiranno al fine di ricostruire il reale volume d'affari, proponendo così all'Amministrazione finanziaria la tassazione dei proventi derivanti da tale attività illecita.

Pubblicato in Dalla provincia

infiorata san valentinoE' stato fatto in occasione di San Valentino, ma in piazzale Michelangelo a Firenze resterà per qualche giorno, meteo permettendo. Il giglio rosso che guarda - e ama - Firenze è opera degli infioratori di Fucecchio, chiamati a collaborare con i giardinieri di Firenze per curare l'affaccio sulla città tra i più belli al mondo.

Pubblicato in Fucecchio

491b7114-27b7-40cf-be74-5ecfa0451a58Da San Miniato a San Miniato al Monte, per celebrare una storia e un nome che da 10 secoli legano la cittadina del Valdarno alla celebre abbazia fiorentina. È il pellegrinaggio organizzato sabato scorso (19 gennaio) dei Cavalieri del Tau di San Miniato, partiti dalla città della Rocca alla volta di Firenze per festeggiare i mille anni dalla nascita della storica abbazia. Una spedizione che ha avuto il sapore del "gemellaggio", grazie all'ospitalità dell'abate Bernardo Gianni che ha accolto la delegazione sanminiatese.

Pubblicato in San Miniato

foto11Emozione Pelle è "il racconto brillante di come il distretto conciario toscano è riuscito a diventare modello mondiale per il comparto, affermandosi come partner privilegiato del sistema moda e degli operatori del fashion". Emozione Pelle è l'evento dell'Associazione Conciatori che domani, mercoledì 9 gennaio, sarà a Palazzo Vecchio, nel cuore di una Firenze in questi giorni più che mai frenetica e piena di appeal in concomitanza con le giornate di Pitti.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Sabato, 05 Gennaio 2019 09:45

Gelo, spargisale in azione sulla FiPiLi

spargisaleTemperature sotto lo zero, scattano le precauzioni sulle strade del comprensorio. Anche nella nottata e nella prima mattinata di oggi sono entrati in azione sulla strada Firenze – Pisa – Livorno i mezzi spargisale. In particolare i due tratti particolarmente attenzionati sono stati quelli in direzione Firenze e in direzione Pisa fra lo svincolo di Pontedera Est e lo svincolo di Santa Croce sull'Arno.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

enricorossiNon si placa la polemica sulla questione trapianti. Si muove il governatore Rossi in persona per cercare di stoppare sul nascere il dibattito. "A proposito di notizie false prodotte da incompetenti - scrive su Facebook - Rientro al lavoro; leggo che qualcuno vorrebbe attribuirci la volontà di aprire un nuovo centro trapianti di fegato a Firenze in competizione con Pisa. La cosa sarebbe semplicemente demenziale e solo pensarla o ispirarla o, peggio, scriverla significa o avere questa propensione o non avere nessuna competenza, sapere poco o nulla di amministrazione e di programmazione sanitaria".

Pubblicato in Dalla provincia

guardia di finanza 117-H130219193307--U1901837935375oOI-590x288I finanzieri del Comando provinciale di Firenze hanno sequestrato nei giorni scorsi circa 100mila botti di capodanno equivalenti ad oltre tre tonnellate di materiale pirotecnico rinvenuto in diverse attività commerciali, tra il distretto industriale fiorentino dell’Osmannoro e Calenzano. Denunciati per l'occasione cinque responsabili, tutti di etnia cinese, per la violazione dell’articolo 678 del codice penale, che punisce, tra l’altro, chiunque detiene legalmente materiale esplodente senza le giuste cautele.

Pubblicato in Cronaca

BACCIOTTINATALEMEYER08Pantaleo Corvino, direttore generale dell'area tecnica dell'Ac Fiorentina, travestito da Babbo Natale ha distribuito giocattoli e il fumetto di Finzy (mascotte della Guardia di Finanza) ai bambini ricoverati all'ospedale meyer di Firenze.

Pubblicato in Dalla provincia
Pagina 1 di 16

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466