Cuoio in Diretta

605da018-860e-498b-9fb2-bbc55e9e2bf1Per cause e con dinamica in corso di accertamento, due auto si sono scontrate nel pomeriggio di oggi 1 aprile.

Pubblicato in Dalla provincia

polizi notte 1Hanno visto l'auto ferma a lato dell'autostrada, a San Giuliano Terme. Quando gli agenti di polizia si sono avvicinati, hanno visto la sagoma di un uomo poco lontano, che si avvicinava farfugliando qualcosa. Secondo gli agenti odorava di alcol quando ha provato a spiegare che era rimasto senza benzina. 

 

Pubblicato in Dalla provincia

ripafrattaUna mozione per la salvaguardia della Rocca di Ripafratta, nel comune di San Giuliano Terme sarà presentata alla giunta regionale. La mozione, presto in aula, impegna la giunta a promuovere un confronto, tra i diversi soggetti pubblici interessati e la proprietà, sul progetto di recupero e valorizzazione della Rocca di Ripafratta e contestualmente a valutare la possibilità di individuare risorse da destinarsi all'acquisizione pubblica della struttura.

Pubblicato in Dalla provincia
Venerdì, 30 Novembre 2018 12:28

Auto bruciata a San Giuliano Terme

auto s giulianoUn'auto è aandata completamente distrutta in un incendio, oggi 30 novembre a San Giuliano Terme. L'incendio, di origine dolosa, è stato appiccato intorno alle 7. I vigili del fuoco di Pisa hanno spento l'incendio, ma dell'auto, una BmwX5, non è rimasto niente. Sul posto i carabinieri.

Pubblicato in Dalla provincia

Andrea Milani ComparettiLa sera non era tornato a casa, così la famiglia ha dato l'allarme. Il corpo, ormai senza vita, giaceva nel fosso di Ghezzano di San Giuliano Terme nel quale, attorno alle 23 di ieri 28 novembre, è stato trovato Andrea Milani Comparetti, 70 anni, matematico e astronomo pisano, professore ordinario di matematica all'Università di Pisa. Milani Comparetti era il nipote di don Lorenzo Milani, il prete di Barbiana. L'asteroide 4701 porta il suo nome. Secondo i primi accertamenti, l'uomo potrebbe essere stato vittima di un incidente stradale mentre era in sella alla sua bici.

Pubblicato in Dalla provincia

vigilifuocostradaSi arrampica su un albero in stato confusionale e si rifiuta di scendere. E’ successo questa mattina (28 ottobre) in un centro di accoglienza stranieri gestito dalla Croce Rossa nel comune di San Giuliano Terme. Uno degli ospiti in stato confusionale si è rifugiato su un albero presente all’interno dell’area dove sorge la struttura di accoglienza.

Pubblicato in Cronaca

20300b7b-9b8d-488e-b56d-8131ae63183dCna e Unipolsai lavorano da anni insieme per offrire prodotti ad hoc agli artigiani. Ieri 4 ottobre, però, il rapporto si è stretto e nella sede Cna di Pisa a Ghezzano di San Giuliano Terme sono stati inaugurati i nuovi uffici dell'agenzia Abc Unipolsai.

Pubblicato in Dalla provincia

statuaUn incendio è scoppiato nella zona di bosco sopra il foro, la galleria che collega San Giuliano Terme alla provincia di Lucca e frammenti sono caduti da una statua a Firenze. Pioggia, vento ma soprattutto fulmini stanno mettendo in crisi la Toscana oggi 22 agosto. Dopo il cartello caduto sulla Fipili (Cartello cade in strada, tragedia sfiorata in Fipili - Foto), sono altri due gli eventi di rilievo.

Pubblicato in Dalla provincia

tribunale1Il corpo non c'è ancora, anche se le ricerche di Roberta Ragusa, scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 dal sua casa di Gello, nel comune di San Giuliano Terme, non si sono mai interrotte. Oggi 14 maggio, però, la corte d'assise e d'appello di Firenze ha confermata la condanna a 20 anni di reclusione per Antonio Logli, accusato dell'omicidio e della distruzione del cadavere della moglie. Non ha ritenuto necessaria, però, la custodia in carcere: per Logli, dipendente del Comune, la Corte ha anche confermato l'obbligo di residenza nel comune di San Giuliano Terme e il divieto di allontanarsi dalla provincia di Pisa tra le 21 e le 6. In primo grado Logli è stato condannato, con rito abbreviato, a 20 anni di reclusione dal Tribunale di Pisa, con sentenza emessa il 21 dicembre 2016, per omicidio volontario e distruzione di cadavere. Logli oggi era in aula, assieme al figlio Daniele: la Difesa ha presentato una sua memoria a sostegno dell'innocenza del padre.

Pubblicato in Dalla provincia

polizia 3Gli agenti della Polizia municipale di San Giuliano Terme lo avevano trovato a seguito di una violazione di domicilio. Con sé l'uomo, 29 anni, aveva anche della droga. Così gli agenti hanno chiamato la questura di Pisa e i poliziotti si sono accorti che su quella persona pendeva un ordine di carcerazione e che, quindi, era ricercato. Così ieri 8 maggio è stato arrestato.

Pubblicato in Dalla provincia
Pagina 1 di 3

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466