laconceriasxlaconceriatoplulaconceriasx

Cuoio in Diretta

d8c1a3b1-7176-47f4-b465-5b6fe517a09cMisure restrittive per 14 persone, 18 in totale gli indagati, oltre a sequestri di imprese, beni immobili e disponibilità finanziarie. E' il sommario esito di un'operazione in corso dall'alba di oggi 19 febbraio su tutto il territorio nazionale, compreso il distretto del Cuoio, quello compreso tra Santa Croce sull'Arno e Fucecchio.

Pubblicato in Cronaca
Domenica, 11 Febbraio 2018 11:17

Spaccia mentre è ai domiciliari: in manette

carabi11Nascondeva in casa hashish e cocaina e con tutta probabilità continuava a spacciare anche se agli arresti domiciliari. Ma è stato scoperto, a Ponsaco, dai militari della locale stazione dei carabinieri e del nucleo cinofili di San Rossore. L'uomo, un 42enne di origine marocchina, era sottoposto ai domiciliari per reati concernenti gli stupefacenti quando è stato perquisito l'appartamento. Nelle imbottiture della camera da letto e nella vaschetta dello scarico del bagno sono stati trovati 15 grammi di hashish, 4 di cocaina e diverso materiale per il confezionamento e lo spaccio della droga. Dopo le formalità di rito l'uomo è stato arrestato, in attesa della convalida degli atti, che è avvenuta nella mattinata di ieri in tribunale.

Pubblicato in Cronaca

3fd32501-91c0-4ac7-a3ac-0498934b8addLo hanno trovato sotto a un camper vicino a casa sua dove probabilmente è rimasto nascosto per varie ore durante la sua breve latitanza, dopo che davanti a un bar del Cep alle 11 di mattina aveva aperto il fuoco con due pistole ferendo 4 persone, un episodio che per il momento in attesa dell'interrogatorio di convalida da parte del gip, rimane motivato dai futili motivi: una lamentela fatta dagli avventori per il rumore che faceva con la moto (leggi anche: Sparatoria a Pisa, 4 feriti. Caccia all'uomo - prima ricostruzione dei fatti).

Pubblicato in Dalla provincia
Venerdì, 12 Gennaio 2018 11:00

Sorpreso a spacciare, fermato diciannovenne

CARABINIERI 1Ha ceduto un grammo di cocaina a un giovane del luogo, il giovane è stato sorpreso e fermato ieri sera (11 gennaio)  a Pontedera.

Pubblicato in Dalla provincia
Venerdì, 12 Gennaio 2018 10:46

Ruba in un negozio e tenta la fuga, fermato

carabinieri dentro centro commercialeE' entrato in un negozio di utensili nel pomeriggio di ieri (11 gennaio) a Navacchio, e dopo aver rubato la merce, ha spintonato il personale di sicurezza per sottrarsi ai controlli e fuggire. Il malvivente è stato fermato dai carabinieri.

Pubblicato in Dalla provincia

polferSi era resa disponibile ad aiutare una turista che, bagagli in mano, stava salendo sul treno a Pisa che l'avrebbe portata ieri (10 gennaio) a Firenze. Ma era soltanto un trucco, infatti con un'abile tecnica la giovane 16enne ha poi sfilato il portafogli alla vittima. La turista ha provato prontamente a reagire. La 16enne è stata fermata dagli agenti della Polfer di Pisa centrale, che l'hanno poi arrestata.

Pubblicato in Dalla provincia

ambulanza notteUn Capodanno come di consueto funestato dai feriti per i botti e per i petardi utilizzati per festeggiare l'arrivo del nuovo anno.
Nel corso della notte, come segnalano i dati della Questura di Pisa, si sono registrati sette feriti con lesioni lievi e con il ricorso a cure mediche.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri 10Non ottempera agli obblighi di dimora e, dopo essere stato rintracciato ad Empoli all'interno dell'abitazione di una ragazza che stava frequentando, finisce in carcere a Sollicciano. Termina così la 'fuga' di un 20enne, residente nel pisano, ma di fatto in Italia senza fissa dimora.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri gazzellaDopo una lite in famiglia sorta per futili motivi si presenta a casa del 'rivale', il padrone di casa del suocero, con cui era al pranzo di Natale, gli sfonda la porta di casa e lo prende a calci e pugni. E' successo nella serata di ieri a Pontedera e i carabinieri del Norm hanno arrestato un 50enne con l'accusa di lesioni personali e violazione di domicilio.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 20 Dicembre 2017 12:24

Condannato per droga, in carcere 37enne

carabinieri pisaNella mattinata di ieri martedì (19 dicembre) i carabinieri hanno arrestato a Castellina Marittima un cittadino italiano di 37 anni, in esecuzione del provvedimento emesso dalla procura al tribunale di Livorno. I reati a suo carico sono inerenti gli stupefacenti: deve scontare 3 anni e 6 mesi di reclusione.

Pubblicato in Dalla provincia
Pagina 1 di 9

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466