skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

Giampiero Maioli Responsabile Crédit Agricole in ItaliaGiampiero Maioli, responsabile di Crédit Agricole in Italia, è Cavaliere del Lavoro. Ha ricevuto il titolo oggi 22 ottobre in occasione della cerimonia ufficiale di consegna delle onorificenze Al Merito del Lavoro.

Pubblicato in Dalla provincia

credit agricoleOffrire alla clientela l'opportunità di avvalersi di servizi specialistici ad alto valore aggiunto per poter valutare e scegliere gli strumenti finanziari più adeguati alla loro crescita o al loro rilancio. Per questo Crédit Agricole Italia, confermando il suo impegno a fianco delle imprese per sostenerne i progetti di sviluppo, punta sulla proposizione di innovativi servizi di consulenza per le operazioni di finanza agevolata che saranno erogati su tutto il territorio nazionale in partnership con Warrant Hub (Tinexta Group), società italiana leader nel settore.

 

Pubblicato in in Azienda

credit agricoleIl gruppo Crédit Agricole Italia ha sottoscritto, primo istituto in Italia, la carta "Donne in Banca: valorizzare la diversità di genere" emanata dall'Associazione Bancaria Italiana. Il Gruppo ha espresso vivo apprezzamento per l'iniziativa tesa alla valorizzazione della diversità di genere e per le politiche di inclusione.

Pubblicato in in Azienda

b12fdbcc-7dda-4159-a3e4-5ac45d2069aaUn utile netto di 61 milioni di euro, che diventano 222 in dato aggregato. E, poi, il sostegno all'economia reale e ai bisogni di famiglie e imprese in crescita così come i volumi finanziati di credito al consumo. Sno alcuni dei risultati al 31 marzo 2019 dell'insieme delle entità di Crédit Agricole in Italia, compresa la ex Cassa di risparmio di San Miniato.

Pubblicato in in Azienda

lajaticoLa prima convocazione del Tavolo è fissata per metà maggio. L'occasione sarà per raccogliere proposte concrete e operative di intervento per giungere alla migliore soluzione possibile della vicenda che interessa i risparmiatori della Banca Popolare di Lajatico. Un tavolo organizzativo, di consultazione e di monitoraggio quello convocato, coordinato dalla presidenza della giunta regionale toscana e che si riunirà a cadenza periodica.

Pubblicato in in Azienda

ec3f252c-6544-4eb0-a2b9-7e45e515f2aeIl boato nel cuore della notte, vetri che vanno in frantumi, i cani che iniziano ad abbaiare e gli orentanesi che si svegliano di botto. Uno scoppio che rompe il silenzio della frazione di Castelfranco di Sotto, sentito forte per chilometri.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

Incontro banche 2019Incentivi per il recupero fondi per chi riqualifica le attività del centro, assunzioni per i giovani, com'è cambiato negli ultimi anni il lavoro in banca, l'importanza della simbiosi banca impresa e il sostegno all'imprenditoria agricola giovanile, agevolazioni su finanziamenti, mutui e prestiti per gli under 35 e i criteri grazie ai quali scegliere l'Istituto a cui affidarsi come prima volta. Sono stati questi alcuni dei temi affrontati durante un incontro che ieri 21 febbraio ha portato in comune a San Miniato i direttori delle 18 filiali degli 11 istituti di credito presenti sul territorio comunale, il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, gli assessori Giacomo Gozzini e Gianluca Bertini, i rappresentanti delle associazioni di categoria (Confcommercio e Confederazione Italiana Agricoltori) e i sindacati (Fisac Cigil). A fare le domande e alimentare il confronto sono stati sette studenti dell'It Cattaneo (indirizzo economico-finanziario).

 

Pubblicato in San Miniato

conto-deposito-In questi ultimi anni sono cresciute le spese delle famiglie italiane legate alla gestione del conto corrente bancario.

Proprio per questo motivo, i risparmi sono stati dirottati verso altri generi di prodotti, tra cui i conti deposito, detti anche conti di liquidità, veri e propri strumenti d’investimento che si appoggiano a un conto corrente tradizionale e che consentono di ottenere, sulle somme depositate in banca una rendita interessante a zero rischi.

Pubblicato in in Azienda

Marco Migliore"Vogliamo consolidare la nostra leadership in Italia, uno dei nostri mercati di sviluppo prioritari in Europa e superare a medio termine i 10 miliardi di euro di masse in gestione, grazie alla qualità del personale e al patrimonio di competenze di Banca Leonardo, alla nostra ampia offerta innovativa e di respiro globale, nonché alla potenza della nostra rete internazionale". Lo dice Olivier Chatain, direttore generale di Credit Agricole Indosuez Wealth (Europe) e responsabile dell'area Europa per il gruppo Indosuez Wealth Management. Per consolidare il proprio sviluppo in Italia, Indosuez Wealth Management ha infatti apportato alcuni cambiamenti alla governance di Banca Leonardo.

Pubblicato in in Azienda

Maioli apePiù di 30mila nuovi clienti e più mutui per la casa: Crédit Agricole in Italia ha chiuso i primi nove mesi del
2018 con un risultato netto aggregato di 422 milioni di euro. Dopo il soddisfacente rating assegnato da Moody's (Carismi vola con i francesi. Credit Agricole la più solida per Moody’s), la solidità del Gruppo che ha acquisito la Cassa di risparmio di San Miniato è testimoniata dai numeri: nei primi nove mesi del 2018, l'utile netto positivo è di 215 milioni di euro (+15% rispetto allo stesso periodo del 2017), sostenuto da un'attività commerciale dinamica. Il totale degli impieghi ha raggiunto i 66 miliardi di euro, con una crescita di +10%.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 1 di 5

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466