Cuoio in Diretta

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 92

photo0831Rachele Saladino, Catalina Guazzini, Mattia Salani, Sara Adorni Fontana, Emilia Toci al primo anno. Poi Sara Matteoli, Rebecca Urbini, Alice Senesi, Yosra El Assali, Naima Lo Iacono Pezzino al terzo e all'università Sonia Nosellotti, Ilaria Elisabetta Ghironi, Giuseppe Alessi, Francesca Maffei, Camilla Cappelli. Sono loro i vincitori di San Miniato delle borse di studio 2019 "Per realizzare un sogno", messe a disposizione ogni anno dall'associazione Nel sorriso di Valeria e destinate a studenti meritevoli delle scuole superiori e universitari nelle città di San Miniato e Sonnino.

Pubblicato in San Miniato

IMG 2144Ha superato l'esame di maturità con il massimo dei voti. Alessio Cavoto è anche lo studente di Castelfranco di Sotto che ha partecipato e vinto il bando comunale che premia la meritocrazia e il valore dell'impegno scolastico, aggiudicandosi una borsa di 1350 euro.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

15590060 1801653966712962 8069377592681585107 nMarco Regoli, Gaia Volpi e Samuele Fondelli. Sono i ragazzi che hanno ricevuto le borse di studio al merito da mille euro messe a disposizione dal comune di Castelfranco di Sotto per gli studenti che hanno ottenuto il massimo della votazione all'esame di maturità (qui Scuola, tre borse di studio ai ragazzi di Castelfranco).

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

asl11 -2Una borsa di studio per giovani laureati nel biennio 2014-2015 in ricordo di Alessandro Reggiani, direttore generale dell'Ausl 11 dal 2002 al 2008, scomparso nel maggio 2014 per un male incurabile. Le domande scadono il 31 dicembre.

Pubblicato in in Azienda

toti gabrieleUna borsa di studio per gli alunni più meritevoli che si sono diplomati con 100 centesimi alla maturità appena conclusasi. Lo ha istituito il comune di Casltefranco di Sotto.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

alessandro reggianiUna borsa di studio per ricordare Reggiani. L'associazione Astro ha bandito una borsa di studio per giovani laureati nel biennio 2014-2015 in memoria di Alessandro Reggiani, direttore generale dell'Asl 11 dal 1999 al 2008, scomparso il 24 maggio 2014 per un male incurabile.

Pubblicato in Dalla provincia

computerUn'opportunità per i giovani talenti che hanno idee da sviluppare per creare un'impresa di successo. E' questo il tema principale del programma Best, presentato dalla Scuola superiore Sant'Anna e dalla fondazione Enel, che permetterà agli allievi di creare start up ad alta tecnologia.

Pubblicato in Dalla provincia

Un concorso indetto dalla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa per attribuire due borse di studio ad altrettanti laureati magistrali in Informatica, in Ingegneria delle telecomunicazioni o in Ingegneria informatica che desiderano intraprendere attività di ricerca. Ogni "borsa" ha un importo di 20mila euro e, al termine dei 12 mesi, potrà essere rinnovata. Le aree di ricerca si riferiscono a temi come "identity management" (sistemi per accedere e per proteggere dati personali) e sanità digitale. La sede prevalente dove i due borsisti svolgeranno le loro attività sarà il laboratorio "Network ICT for Life Science" con sede a Siena, nell'ambito delle attività della Fondazione Toscana Life Science di cui la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa è partner effettivo.
Le domande di partecipazione dovranno arrivare alla Scuola Superiore Sant'Anna entro il 23 marzo 2015. Il bando, da leggere con attenzione, e il modulo di domanda sono disponibili su http://www.sssup.it/context_elenco.jsp?ID_LINK=12590&area=188&id_context=54233 .

Pubblicato in Dalla provincia

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466