skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

ladri-2Sono rientrati a casa come sempre verso sera, parcheggiando davanti alla loro casa in piazza Vittorio Veneto a Montopoli; solo che quel portone, familiare, aveva qualcosa di diverso: aperto, socchiudeva una casa dalla quale provenivano ancora dei rumori sospetti. Questa la brutta sopresa che una famiglia di Capanne si è trovata a vivere ieri sera, 14 ottobre, intorno alle 19.

Pubblicato in Cronaca

22448168 1976596805888560 1610680465158293096 nBrutta sorpresa nella giornata di ieri alla sede dell'associazione "La Montesina" di Santa Maria a Monte, dove purtroppo è stato perpetrato un furto. Oltre ad aver portato via l’incasso del bar ed aver rotto varie porte all’interno della struttura, i ladri hanno portato via diversa attrezzatura audio.

Pubblicato in Cronaca

46-carabinieri-controlli-notturniSorpreso dopo aver rubato accessori di telefonia e abbigliamento sportivo, viene arrestato dai carabinieri e poco dopo viene rimesso in libertà. E' successo nella serata di ieri (21 settembre) a Pontedera, dove i militari dell'Arma hanno arrestato  per il reato di furto un cittadino marocchino 22enne.

Pubblicato in Dalla provincia

commissariato polizia pontederaNel periodo di Ferragosto aveva tentato di rubare in molti dei negozi aperti a Pontedera. In alcuni, i colpi erano anche andati a buon fine, tanto che quando gli agenti del commissariato di polizia di Pontedera lo hanno fermato, indossava occhiali nuovi e di marca rubati il giorno prima. Il ladro seriale è stato sottoposto a perquisizione personale: rinvenuti due telefoni cellulari sottoposti a sequestro, un paio di auricolari di indubbia provenienza e il coltellino usato per rimuovere le placche anti taccheggio.

Pubblicato in Dalla provincia

WhatsApp Image 2017-04-06 at 19.50.18 4Brutto episodio ieri (7 agosto) nel tardo pomeriggio nella sede della Pubblica Assistenza di Santa Croce in Largo Bonetti, dove per la seconda volta in pochi mesi è avvenuto un furto all'interno dei locali e degli ambulatori. Il tutto è avvenuto intorno alle ore 19, quando all'interno di un ambulatorio è sparito il marsupio di uno degli infermieri impegnati nel turno.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

IMG-20150630-WA0016Erano riusciti a sfuggire all'arresto durante il blitz dei carabinieri di Lucca che il 7 febbraio scorso, nell'ambito di un'operazione denominata Starlight, aveva catturato i presunti componenti di una gang dedita ai furti con spaccata in negozi e attività di mezza Toscana e dell'Emilia Romagna in paricolare nel 2015 avevano messo a segno a San Miniato Basso il colpo con spaccata al negozio Oro moda (qui Furti con spaccata anche a San Miniato, presa la banda). A finire dietro le sbarre questa volta sono stati Nelu Angheluta, 24enne, già noto alle forze dell'ordine e di Florin Susnea, 48enne, anche lui volto conosciuto ai carabinieri, nei cui confronti era stata emessa ordinanza di custodia cautelare in carcere con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio.

Pubblicato in Cronaca

11fcdf02-3101-4b28-b05b-7f1d63b53f2bBrutto risveglio ieri mattina, sabato 17 giugno, per i gestori del distributore Q8 di Montecalvoli a Santa Maria a Monte. Nella notte, infatti, l'impianto è finito nel mirino dei ladri, che in particolare hanno concentrato il loro interesse sulle pompe automatiche e sui ricevitori di banconote. Sul posto, ieri, sono venuti a fare i loro rilievi i Carabinieri.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

bancomat taglio esclusiva apErano le 3,30 circa della notte scorsa, quella tra il 26 e il 27 maggio. San Miniato Basso stava dormendo, quando un boato l'ha svegliata. Il colpo è stato tentato alla filiale Unicredit in piazza della Pace. La deflagrazione, quasi sicuramente scatenata innescando polvere pirica, si è sentita fino alla stazione, complice il silenzio della notte fonda.

Pubblicato in Cronaca

d3600e38-67f2-4990-8790-cbb00f435509Sono arrivati in tutta calma, e soprattutto in silenzio, lungo via Caduti dell'Arma dei Carabinieri a Santa Croce, intorno alle due della notte scorsa, presumibilmente muniti di un furgone. Hanno lavorato per un po' di tempo favoriti dall'oscurità e alla fine si sono portati via oltre un centinaio di metri di grondaia in rame, provocando un danno di alcune migliaia di euro.

Pubblicato in Cronaca

Immagine

Un commento a freddo sui fatti che hanno riguardato Villa Campanile negli ultimi giorni, dopo che il bar "C'era una " è stato preso di mira ben due volte dai malviventi (leggi), per condannare, comunque, la 'giustizia fai da te', definita "un fallimento per lo Stato". Questa la reazione del sindaco Gabriele Toti, che questa mattina ha inviato una sua riflessione sull'accaduro.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466