skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

giazzini giunta cambimenti"Esprimiamo solidarietà a Matilde e chiediamo che le scritte siano definitivamente cancellate e che i responsabili siano individuati e sanzionati. Solidarietà che speriamo sia riservata a tutte le persone colpite da gesti o scritte che hanno poco a che vedere con la democrazia". A dirlo è Federico Faraoni, presidente del Comitato CambiaMenti, commentando le offese alla maturanda eletta con la Lega (Offese su muri scuola, sindaco Giglioli chiama Matilde).

Pubblicato in Politica

fe22deeb-03ac-4cc9-a794-1296b4c9f2cfLa aspettavano al liceo di Pontedera per gli scrutini. Ma la professoressa, 60enne che vive a Pisa, non era ancora arrivata. Così, intorno alle 9 di oggi 12 giugno, un collega ha chiamato il 113. Racconta che tutti, incluso il preside, hanno provato a contattarla ripetutamente al telefono ma l'insegnate non risponde.

Pubblicato in Dalla provincia

checchistudentiScambio culturale in Francia per 30 studenti di Fucecchio.
Nel corso di quest'anno, infatti, è stato avviato uno scambio linguistico culturale tra il liceo Arturo Checchi di Fucecchio e il Lycée Virlogeux di Riom in Arvegna. Il progetto di scambio organizzato dalla professoressa Raffaella Santori vede la partecipazione di 30 studenti del Checchi provenienti da varie classi (17 alunni della 4C linguistico, 11 alunni del biennio sempre del liceo linguistico e 2 alunni della 4A Itc) che sono stati ospitati dalle famiglie dei corrispondenti francesi dall'11 al 18 marzo.

Pubblicato in Fucecchio

foto progetto mediazioneImparare a gestire meglio le controversie, aiutando anche i compagni a usare il conflitto non come momento di scontro sterile ma come occasione di crescita formativa. Per questo è stata molto importante l'esperienza che, nell'ambito dei percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento, ha vissuto un gruppo di 20 alunne e alunni della sezione del Liceo Economico Sociale del Marconi di San Miniato.

Pubblicato in San Miniato

liceo marconi"Sarebbe interessante conoscere l'opinione dei ragazzi del liceo Marconi e anche degli insegnanti, da 10 anni costretti a girovagare per il territorio, con aule situate in lande desolate, lontane non solo da tutti i servizi ma con un ambiente circostante che poco ha a che fare con la bellezza del nostro territorio, messi davanti al fatto compiuto, all'emergenza dell'emergenza". Lo dice Raffaella Mallamaci del comitato Polo Scolastico di San Miniato rispetto allo storico ex Marconi de La Catena.

Pubblicato in San Miniato

9f07ecd8-3282-4c8d-9a56-a80a669b19fe"In un momento così delicato e complesso per le istituzioni nazionali e sovranazionali, abbiamo ritenuto fondamentale offrire ai nostri studenti preziose occasioni per approfondire le conoscenze su temi che non possono essere trascurati e acquisire una maggiore consapevolezza riguardo al proprio ruolo di cittadini italiani ed europei". Per questo, il Liceo Marconi di San Miniato ha previsto una giornata di incontri sulla cultura costituzionale riservati agli studenti delle classi quinte.

Pubblicato in San Miniato

rossi fattori"Quest'area può finalmente risolvere il problema di dare al Liceo un edificio proprio, di nuova costruzione e funzionale. Ogni speculazione a cui si fa riferimento e la cattiva politica a cui ci si appella, sono solo maldestri tentativi di ostacolare un percorso che sta andando avanti, nel rispetto delle normative vigenti, degli Enti e in condivisione con tutte le amministrazioni del territorio". Così, Marzia Fattori assessore ai lavori pubblici e Chiara Rossi alla scuola replicano a quanto affermato dal Comitato Polo Scolastico di San Miniato (Mallamaci: “La storia della scuola è quella di un fallimento amministrativo”).

Pubblicato in San Miniato

IMG-20151013-WA0022"Nonostante gli errori commessi (2 licei provvisori in 10 anni) e i soldi spesi fino ad ora (oltre 10.500.000 euro) si continua a usare l'edilizia scolastica come uno spot pubblicitario, senza una visione a lungo termine di quello che si va a progettare e senza prima pensare di economizzare e valorizzare i progetti e i cospicui investimenti fatti per la scuola in San Miniato negli ultimi 30 anni". Lo sostiene Raffaella Mallamaci anche per conto del Comitato Polo Scolastico San Miniato. "Il fatto - prosegue - che in questi anni ci sia sempre stata continuità nella gestione politica e quindi non è mai mancato il potere di decidere, ci dice chiaramente che la storia della scuola a San Miniato è quella di un micidiale fallimento amministrativo".

Pubblicato in San Miniato

4a1435c3-231b-46dc-8b6c-d160d1b8dadeLa consegna dei diplomi nella festa dell'orientamento: un ciclo che si apre e si chiude in una giornata al liceo Marconi di San Miniato. I liceali uscenti passano il testimone a quelli che entrano, guidandoli tra le offerte e i vantaggi del primo liceo del comprensorio, secondo Eduscopio. Una scuola che non è dispersiva, che non favorisce l'anonimato, ma in cui il contatto tra studenti e docenti è una costante.

Pubblicato in San Miniato

20181213 151352Hanno vinto. Non solo perché Chiara e Alessandro sono stati premiati nell'ambito del concorso I giovani costruttori di un nuovo umanesimo, ma anche perché hanno scelto di donare i soldi dei premi ai tanti progetti del movimento Shalom. Con i due studenti, quindi, hanno vinto le docenti coordinatrici del progetto e tutto il liceo Marconi di San Miniato, che si dimostra scuola anche di (buona) vita.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 1 di 4

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466