skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

reparto di preospedalizzazione ospedale fucecchio"E' naturale domandarsi cosa è accaduto all'ospedale di Fucecchio, quali sono i motivi della 'rottura' e quali sono i motivi e i vantaggi che ci legano ancora alla Asl dell'area fiorentina se in caso di necessità dobbiamo – come è accaduto - ricorrere al supporto fornito dalla Asl Toscana nord ovest di area pisana?". Le domande sono di Roberto Ferraro, capogruppo Lega Salvini premier a San Miniato, rispetto all'ospedale di Fucecchio.

Pubblicato in Politica

foto pet relax ospedale MugelloOlga, Achille, Orsa e Caos hanno 4 zampe e da novembre faranno visita ai bambini nella sala di attesa nella pediatria dell'ospedale del Mugello. L'iniziativa fa parte del progetto di attività assistita con animali Pet relax e, dopo il Mugello, dovrebbe partire anche nelle altre pediatrie, compre quella del San Giuseppe di Empoli, dove dovrebbere iniziare l'anno prossimo.

Pubblicato in Dalla provincia

WhatsApp Image 2019-09-21 at 23.02.491L'intervento dei carabinieri questa volta con buona probabilità è stato provvidenziale ed ha evitato che una discussione nata per futili motivi degenerasse. Il teatro della vicenda è sempre corso Mazzini a Santa Croce sull'Arno.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

foto operatoriUna carenza di personale che costringe chi è al lavoro a turni massacranti, trascorsi a fronteggiare difficoltà e con il rischio di non fornire adeguato servizio agli utenti. Ci sono queste tra le criticità che segnala Gianni Piccini, segretario territoriale Nursind Empolese, Valdelsa e basso Valdarno. Il sindacato degli infermieri analizza la situazione degli ospedali di San Miniato e Fucecchio. "Vista la carenza di personale - dice il segretario -, soprattutto infermieristico e tra gli operatori socio sanitari sul territorio, non comprendiamo il colpevole ritardo dell'Azienda Toscana Centro, rispetto alle altre aziende sanitarie della Toscana, nel deliberare il bando di mobilità extraaziendale in entrata, l'unico strumento ad oggi, in attesa della graduatoria del nuovo concorso, per assumere a tempo indeterminato".

Pubblicato in Dalla provincia
Domenica, 01 Settembre 2019 08:54

Precipitano dalla spalletta sull'Arno: 2 ferite

IMG 3149Cadono dalla spalletta dell'Arno, paura per due studentesse americane a Pisa.
Per cause in corso di accertamento le due giovani, intorno alle 1,45, sul lungarno Mediceo nelle vicinanze di piazza Garibaldi, sono cadute finendo sulla massicciata a circa 7 metri. Personale dei vigili del fuoco (tre automezzi e un'autoscala) insieme a personale sanitario è sceso utilizzando tecniche Saf. Dopo la verifica delle condizioni delle ragazze le stesse sono state stabilizzate e recuperate per poi essere condotto in ospedale per le cure.

Pubblicato in Cronaca
Sabato, 31 Agosto 2019 18:29

Cede il cric, illeso sotto il camion

ambulanzavalleCede il cric del camion e ci rimane sotto. È successo oggi (31 agosto) a Forcoli in via Volta ma l'uomo è per fortuna rimasto incolume. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno sollevato il mezzo. Il malcapitato camionista, per controlli, è stato condotto all'ospedale di Pontedera da un'ambulanza della Misericordia di Peccioli.

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 30 Agosto 2019 18:02

Centauro ferito nello scontro con l'auto

IMG 3095Scontro fra un'auto e una moto oggi (30 agosto), intorno alle 17,30, davanti al bar Bellavista a Santa Maria a Monte. Sul luogo del sinistro sono intervenute la locale pubblica assistenza e le forze dell'ordine. Ad avere la peggio il centauro che, non grave, è stato trasportato all'ospedale di Pontedera.
Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, intervenuti sul posto per i riievi, l'uomo in moto, un 35enne, stata salendo da Ponticelli e stava per immettersi in via di Bientina quando è entrato in collisione con un'auto che veniva da via Pregiuntino, proprio alla rotonda del bar Bellavista. Il 35enne alla guida dell'auto non ha riportato ferite, il centauro, invece, sarebbe stato salvato da conseguenze più gravi da giubbotto e casco.

Pubblicato in Cronaca

-ospedale-infermi-san-miniato"Questa tipologia di pazienti è costretta a vivere con l'aiuto costante e indispensabile di un'apparecchiatura che costituisce una sorta di rene artificiale, per questo motivo la continuità delle cure assume carattere di primaria e fondamentale importanza". Quindi, anche nel periodo estivo, il servizio dialisi dell'ospedale degli Infermi di San Miniato manterrà il suo assetto operativo per garantire la terapia a tutti i pazienti cronicamente affetti da insufficienza renale.

Pubblicato in San Miniato

ospedale fececchio"Pur di garantirsi le cure, il paziente è stato in passato disposto ad adeguarsi a regole rigorose. Oggi all'ospedale si chiede sì di curare ma con un'organizzazione umanistica cioè a misura di persona. L'ospedale di Fucecchio oltre alla sua focalizzazione ortopedica, intende caratterizzarsi per una sua particolare prerogativa, quella di orientarsi alla persona". Per questo, spiega Renato Colombai della direzione medica degli ospedali di Fucecchio e San Miniato, due eventi avranno come location l'ospedale San Pietro Igneo di Fucecchio a sottolineare che l'ospedale è luogo di cura ma anche di relazione.

Pubblicato in Fucecchio

ospedale lotti pontederaContinua la formazione e soprattutto l'esperienza dei 29 giovani pisani selezionati dall'azienda Usl Toscana nord ovest per svolgere i progetti di servizio civile nazionale all'interno. Nei giorni scorsi sono stati accolti dal dottor Fabrizio Niglio, direttore del centro trasfusionale dell'ospedale Lotti di Pontedera, nel polo formativo Donati per un incontro sulla sensibilizzazione alla donazione del sangue e del plasma.

Pubblicato in Dalla provincia
Pagina 1 di 12

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466