Cuoio in Diretta

presepe spazzatura"Il Vescovo desidera augurare a tutti e anche all'onorevole Donatella Legnaioli un Natale di pace e di concordia, un Natale di fraternità con tutti come papa Francesco ha ricordato ieri all'Angelus. Egli, anche, ha piacere di sottolineare che per tutti e anche per l'onorevole Legnaioli, la porta del suo studio e la porta del dialogo rimangono sempre aperte". Lo scrive la Diocesi di San Miniato replicando a un post su un social network dell'onorevole della Lega. Un post nel quale la parlamentare si è sentita di raccontare un incontro privato con il vescovo Andrea Migliavacca e richiesto dalla stessa parlamentare per risolvere "la questione" don Zappolini e presepe di Perignano. Un post al quale hanno fatto seguito altri post che quella natività la tiravano di qua o di là, funzionale a un messaggio oppure all'altro. Dimenticando che quel messaggio è univoco, da ormai 2mila anni.

Pubblicato in San Miniato

bobo rondelli

Battute finali come sempre in grande stile per la Festa Rossa a Perignano di Lari, dove fra stasera e domani si alterneranno sul palco due pezzi da novanta della canzone italiana come Meganoidi e Bobo Rondelli.

Pubblicato in Dalla provincia

20180123-giorgio-cremaschi-430x323

Entra nel vivo la Festa Rossa allo spazio Pertini di Lari, dove questo pomeriggio (13 agosto) è atteso alle 18 allo spazio dibattiti di fronte al bar il sindacalista ed uno dei portavoce nazionali di Potere al Popolo Giorgio Cremaschi, della Rete Eurostop, per un incontro dal titolo Quale moneta per quale Europa?. Con Cremaschi anche Sergio Cesaratto, professore ordinario del dipartimento di economia politica dell'Università di Siena. Alle 21, poi, live painting a cura dell'associazione "Secondo piano a sinistra". Dopo cena, al palco centrale, concerto di Dome la Muerte & The Diggers, insieme ai Venus in Furs e MisFatti di Cronaca.

Pubblicato in Politica

c56f6588-856d-41f1-9298-32a8ec73f705Sarà come sempre un'edizione segnata dai grandi eventi musicali, concerti, ma anche di politica e passione quella della Festa Rossa a Perignano, manifestazione organizzata dall'associazione "La Rossa" di Lari giunta quest'anno alla sua ottava edizione che animerà lo spazio Pertini dal 10 al 19 agosto. Festa che quest'anno annovererà fra i suoi assi nella manica sul fronte musicale gruppi del calibro dei Meganoidi, gli Statuto, Rancore e artisti come Bobo Rondelli, protagonista della grande chiusura del 19, ma che anche sul fronte politico offrirà un'ottima qualità di dibattiti, fra riflessioni sulla politica internazionale e sull'Unione Europea (con Giorgio Cremaschi il 13 agosto) e vari excursus sullo stato di cose nel Belpaese, fra vertenze sindacali e lotte.

Pubblicato in Dalla provincia
Domenica, 22 Luglio 2018 13:16

Maltempo, superlavoro per i vigili del fuoco

mezzo generico2I vigili del fuoco del comando di Pisa sono intervenuti a causa del forte temporale che ha colpito la provincia nelle zone di Lari e Ponsacco. Nella zona di Lari si sono tenuti circa dieci interventi per allagamenti e smottamenti lungo le strade locali senza interruzione della viabilità. Un fosso nella zona di Perignano ha rotto gli argini invadendo parte della via Livornese Ovest e i terreni limitrofi. A Fauglia in via Poggio alla Fornia un fulmine ha colpito un albero che si è incendiato. La squadra della sede centrale ha provveduto allo spegnimento e si è reso necessario l'abbattimento dell'albero.

Pubblicato in Cronaca

Slot-machineNella sala da gioco non c'erano né il titolare della licenza né gli iscritti nel titolo autorizzatorio. Per questo l'attività di una sala slot di Perignano di Lari è stata sospesa per tre giorni dai funzionari della Questura di Pisa. La divisione amministrativa della Questura di Pisa, infatti, nei giorni scorsi ha avviato una serie di controlli nei confronti delle sale gioco della provincia, nell'ambito della più generica attività di contrasto alle condizioni che incidono sul regolare svolgimento delle attività di gioco secondo le prescrizioni della normativa.

Pubblicato in Dalla provincia

0a95350a-3034-4c64-8227-10ca870641b6

“Chi non sta dalla parte o dall'altra della barricata, è la barricata”. Sceglie le parole di Lenin per presentarsi quest'anno la Festa Rossa, nell'anno del centenario dalla Rivoluzione d'Ottobre. Appuntamento ormai tradizionale che anche in questa edizione, dall'11 al 20 agosto, riempirà lo spazio Pertini di appuntamenti musicali e dibattiti sull'attualità: un filo rosso a collegare i temi internazionali (Venezuela in primis, protagonista il 20) con quelli locali, a partire dalla nascita di un coordinamento antifascista in Valdera protagonista il primo giorno, alle ore 18, fino al “caso geotermia”, al centro di un incontro sabato 19.

Pubblicato in Dalla provincia

ambulanza-e-vigili-del-fuocoLe fiamme sono divampate intorno alle 7 di questa mattina e in breve hanno raggiunto quasi tutto il reperto verniciature della ditta Orazzini di Perignano.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri gazzellaUn uomo di 34 anni, di origine albanese, è stato arrestato nel comune di Terricciola dai carabinieri del nucleo radiomobile di Pontedera. Secondo i militari, l'uomo sarebbe il responsabile di una rapina avvenuta il 15 gennaio in una sala slot di Perignano.

Pubblicato in Cronaca

ambulanza notte

Grave incidente nel pisano nella sera di oggi, 21 gennaio. A pagare il prezzo più alto dello scontro, avvenuto fra Perignano e Cenaia, è stata una donna di 72 anni originaria del vicino comune di Fauglia, deceduta poco prima di arrivare all'ospedale di Cisanello.

Pubblicato in Dalla provincia
Pagina 1 di 3

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466