Cuoio in Diretta

polizia volanteAttimi di paura per una donna ieri (12 gennaio) intorno alle 14,30 in via Pilla a Pisa, che è rimasta vittima di un borseggio: un uomo le ha sfilato il portafogli dalla borsa e l'ha poi minacciata. Il malvivente è però rimasto incastrato da una foto scattata da un passante, grazie alla quale è stato fermato dalla polizia.

Pubblicato in Dalla provincia

polizia 3Prima il rumore di vetri rotti. Poi la telefonata e il folle inseguimento per le vie di Pisa. Fino all'arresto di due persone. Gli uomini della Squadra Volante della polizia di stato, diretti dal Commissario Capo Fabrizio Valerio Nocita, dopo un lungo inseguimento per le vie del centro, hanno tratto in arresto due uomini di 18 e 20 anni stranieri, per il reato di furto pluriaggravato continuato all'interno di una tabaccheria del centro direzionale Forum di via Carlo Matteucci.

Pubblicato in Dalla provincia

DSC 9015Era passata l'una della notte scorsa, quella tra il 28 e il 29 novembre. Ma c'era ancora una persona attenta, che ha notato armeggiare alla posta di un condominio di Pisa due persone incappucciate, riuscendo a entrare. Gli agenti della Polizia di Stato si sono precipitati sul posto e sono riusciti ad arrestare due stranieri per tentato furto in abitazione e possesso di arnesi atti allo scasso.

Pubblicato in Dalla provincia

01Erano all'interno delle cassettiere di alcuni mobili, appoggiati in un deposito di Santa Croce sull'Arno. Gli agenti della Polizia di Stato, in quei cassetti particolarmente pesanti, hanno trovato 36 pacchi di diverse misure, confezionati con del nastro adesivo e contenenti 275 chilogrammi di sostanza stupefacente che, dopo le analisi di laboratorio, è risultata essere hashish. Sono in corso accertamenti per far luce sulle responsabilità dei vettori e sul destinatario finale del carico. Di certo, al momento, c'è che la droga non era destinata allo spaccio delle Cerbaie o ccomunque in zona, ma che era qui soltanto di passaggio. 

 

Pubblicato in Cronaca

polizia lucca genericaNel settembre del 2016 avevano assaltato due furgoni portavalori in A12, fra Rosignano e Collesalvetti, ingaggiando con gli autisti un violento conflitto a fuoco. A distanza di 11 mesi la Polizia di Stato ha eseguito stamani (30 agosto) una serie di arresti nei confronti dei presunti componenti del commando.

Pubblicato in Dalla provincia

questura pisa 3Intervengono per sedare una rissa e trovano tre moto rubate. E' successo ieri - 3 agosto - a Ghezzano, in provincia di Pisa, agli agenti della questura. Tutto è nato da una chiamata al 113, nella quale si riferiva di una violenta lite in un accampamento abusivo.

Pubblicato in Dalla provincia
Venerdì, 04 Agosto 2017 11:20

Inseguiti, colpiscono la volante e scappano

0fa93b1c-bdf2-4b0d-b87d-e9eede2fd894Beccano un'auto con tre persone a volto coperto, in seguito a numerose chiamate per furti nella zona tra Pisa e Fornacette. Scatta l'inseguimento a velocità sostenuta ma i tre fuggitivi colpiscono violentemente l'auto della polizia e poi si danno alla macchia nei campi incolti, non curanti dei due colpi sparati in aria dagli agenti, che hanno continuato a lavorare e se la sono cavata con 4 giorni di prognosi.

Pubblicato in Dalla provincia

DSC 0013Otto arresti, da parte di carabinieri e polizia, nel mondo degli anarco-insurrezionalisti, anche in provincia di Firenze. L'operazione, che coinvolge circa 200 uomini, nasce dalle indagini relative al ferimento del poliziotto ed artificiere Mario Vece (che aveva lavorato anche a Pisa, leggi) e per l'attentato incendiario alla caserma di Rovezzano.

Pubblicato in Dalla provincia

questura pisa 2Aveva nascosto la cocaina in bocca e negli slip. Protagonista un 32enne tunisino, arrestato per droga dalla squadra mobile di Pisa nella giornata di ieri (26 luglio). Gli agenti di polizia, diretti dalla Rita Sverdigliozzi, avevano posto l'attenzione su un immobile di via delle Belle Donne dal quale lo spacciatore, già note alle forze dell'ordine, è stato visto uscire ed incamminarsi senza un'apparente meta nelle viuzze del centro storico.

Pubblicato in Dalla provincia

commissariato polizia pontederaPrima racconta alla polizia di esser stato colpito con un pugno, poi la lite finisce con il duplice investimento dell'uomo che gli avrebbe dato un cazzotto pochi minuti prima: è accaduto ieri sera 6 giugno a Pontedera, in piazza della Concordia, dove soltanto l'intervento degli agenti del commissariato ha evitato conseguenze ben peggiori, visto che c'è stato un doppio investimento.

 

Pubblicato in Dalla provincia

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466