Cuoio in Diretta

Domenica, 13 Gennaio 2019 17:34

Gettano liquido sul volto di uno straniero

carabinierinotte indaginiHanno gettato sul volto di un venditore straniero del liquido che potrebbe essere candeggina. Due giovani in sella ad uno scooter sono entrati in azione la notte scorsa nel centro storico di Pisa, compiendo un gesto inquietante e che sta suscitando polemiche in città. 

Pubblicato in Cronaca

stranieri in conceriaIn Toscana ci sono 90mila lavoratori stranieri e 37mila datori di lavoro non italiani che sono in aumento. Sono molte le aziende toscane attive che hanno uno straniero come titolare. Questi alcuni dei dati contenuti nel "Libro bianco dell'accoglienza" edito dalla Regione Toscana e presentati al convegno che si è tenuto alla facoltà di architettura di Firenze, organizzato da Regione e Anci Toscana e dedicato a "Mediazione interculturale e cittadini migranti: una nuova figura professionale per una società in trasformazione".

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

vigilifuocostradaSi arrampica su un albero in stato confusionale e si rifiuta di scendere. E’ successo questa mattina (28 ottobre) in un centro di accoglienza stranieri gestito dalla Croce Rossa nel comune di San Giuliano Terme. Uno degli ospiti in stato confusionale si è rifugiato su un albero presente all’interno dell’area dove sorge la struttura di accoglienza.

Pubblicato in Cronaca

L'intervento dei carabinieri notte auto bellacarabinieri si è reso necessario dopo le 2,30 quando è emerso che nel centro di accoglienza di Montaione in via Marconi c'era uno straniero armato di 3 coltelli da cucina nascosti nella sua valigia.

Pubblicato in Dalla provincia

03.05.17 Napoli2Una brochure scritta in più lingue, arabo compreso. Con la quale la Polfer spiega agli stranieri l'uso della stazione e i pericoli della strada ferrata. Usi e pericoli che, a dire il vero, spesso sono sottovalutati anche da chi la ferrovia la vive tutti i giorni e vicino a quei binari c'è cresciuto. Due giorni dopo il tragico incidente a San Romano (qui Travolto dal treno a San Romano, aveva le cuffie - Foto), la campagna nazionale della Polfer arriva anche a Pisa.

Pubblicato in Dalla provincia
Giovedì, 23 Marzo 2017 18:35

Tafferugli a Ponte a Egola dopo lo sgombero

WhatsApp Image 2017-03-23 at 18.42.59Giornata movimentata, quella di oggi 23 marzo, nei pressi di piazza Spalletti a Ponte a Egola. Segnata da un'ordinanza di sgombero e da tafferugli in strada, tutti causati dalla stessa persona. Il culmine della tensione si è raggiunto nel primo pomeriggio quando, nelle vicinanze di un bar del centro, è scoppiato un tafferuglio tra un cittadino italiano di origine sinti, accompagnato da figli minori e due stranieri di origine albanese.

Pubblicato in Cronaca

migranti che scrivono"Nei tre comuni sviluppatisi intorno al corso dell'Arno, sulla via Francigena (Fucecchio, Santa Croce e San Miniato), su 66.153 abitanti, dato 2016, sono residenti 9.730 cittadini stranieri, il 14,7% della popolazione e di questi alcune centinaia sono ragazzi e ragazze sotto i 18 anni, in gran parte nati e cresciuti in Toscana". Partendo da questo dato e in occasione della giornata mondiale contro il Razzismo, l'associazione Popoli Uniti, con il patrocinio del Comune di Fucecchio, ha organizzato un incontro per il prossimo 21 marzo. L'appuntamento è alle 18,30 nella sala delle conferenze della Fondazione I Care in via Fucecchiello 43.

Pubblicato in Fucecchio

crocerossaimmigratiE' stata stimata in circa 180 unità la potenzialità di accoglienza assegnata ai comuni del comprensorio del cuoio per accogliere i migranti che con l'arrivo della bella stagione hanno già cominciato a muoversi verso l'Italia sulle rotte migratorie attraverso il Mediterraneo. Il numero emerge dal bando emanato sulla base di un accordo tra l'Anci (Associazione nazionale comuni italiani) e le prefetture per l'accoglienza degli stranieri nelle strutture private. Il bando scadrà il 10 marzo e fino ad allora i privati che hanno a disposizione strutture idonee ad accogliere stranieri, anche semplici case, possono fare domanda.

Pubblicato in Cronaca

corso bertoncini

Tengono, malgrado tutto, i residenti a Castelfranco Di Sotto nell'anno appena conclusosi. Il bilancio dei residenti stilato come sempre dall'ufficio anagrafe registra una sostanziale parità. Poca cosa, si dirà, ma non del tutto scontata in un anno, il 2016, in cui con ogni probabilità il Comprensorio registrerà la prima frenata “sistemica” sulla crescita della popolazione, che lo scorso anno riguardò esclusivamente Montopoli.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

marco rusconiLa proposta prevede di non dichiarare ammissibili, da parte del Comune, le richieste di quei cittadini stranieri che non dimostrino, attraverso documenti prodotti dal proprio paese di origine, di non essere proprietari di immobili o altri redditi all'estero. È la condizione che il gruppo di 'Ricostruiamo Santa Croce e Staffoli' chiede di introdurre nel regolamento per l'assegnazione di alloggi popolari.

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 5

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466