Cuoio in Diretta

francigenaQuasi 22mila euro per la via Francigena sul comprensorio del Cuoio. Sono parte dei 360mila che la giunta regionale ha stanziato per il triennio 2018-2020 per la realizzazione di interventi di manutenzione della via Francigena Toscana. La ripartizione delle risorse sarà effettuate in base alla lunghezza dei tratti ricadenti in ciascuno dei quattro ambiti, tratti classificati rispetto al tipo di superficie: sentiero, strada bianca e sterrato, cui viene attribuito un determinato importo a chilometro. Secondo questi criteri quindi, all'aggregazione dei comuni Nord andranno poco più di 27mila euro all'anno per tre anni, a quella Centro nord 12mila 400 euro all'anno per tre anni, alla Centro sud quasi 22mila euro e alla Sud quasi 60mila euro.

Pubblicato in Fucecchio

af08dbe1-04e7-4b02-aaa6-4b693f8b00bb"Per l'incendio dei Monti pisani è arrivata dal governo una lettera in cui ci dicono che non ci è stato riconosciuto alcunché". Lo ha detto il presidente della Toscana Enrico Rossi durante il consiglio regionale, riunito in seduta oggi 7 novembre. Nella lettera indirizzata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri alla Regione, ha detto Rossi, si scrive che "l'evento non ha determinato condizioni tali da giustificare l'adozione di misure che trascendono le capacità operative e finanziarie degli enti competenti in via straordinaria.

Pubblicato in Dalla provincia
Lunedì, 05 Novembre 2018 18:42

Ecomafie e reati ambientali, Toscana a scuola

scartiLa Toscana è sesta in Italia per numero di ecoreati, subito dopo le 4 storiche regioni 'a stabile insediamento mafioso' e dietro il Lazio. Con 21 casi registrati nel 2017, la Toscana mantiene una posizione alta anche riguardo ai delitti verso l'ambiente introdotti nel codice penale tre anni fa, ovvero inquinamento ambientale, impedimento di controllo, omessa bonifica e, pur mai verificatisi finora, disastro ambientale e traffico e abbandono di materiale radioattivo. Di ecoreati e contrasto, grazie anche al deterrente offerto da una legge, la 68 del 2015, che ha previsto per alcune fattispecie sanzioni pesanti e perfino il carcere si è parlato oggi 5 novembre nel corso di un seminario a Firenze. Il seminario ha concluso un percorso di formazione, promosso da Legambiente assieme alla Regione e ad Anci Toscana, a cui hanno partecipato, nelle varie tappe, in più di 200 tra dirigenti e funzionari pubblici per lo più, ma anche vigili urbani, dipendenti di agenzie come l'Arpat e forze dell'ordine.

Pubblicato in Dalla provincia

pieroniOccorre aumentare le risorse destinate alla prevezione del rischio di dissesto ecologico. Questa è la preoccupazione che è emersa dalle parole dell consigliere regionale Pd Andrea Pieroni in seguito alla conferenza delle Regioni.

Pubblicato in Politica

ramo a terraPer fortuna, in quel momento, non passava nessuno. A causa del forte e persistente vento, alcuni rami sono caduti oggi 22 ottobre a Pontedera, nel parcheggio nei pressi del teatro Era. A San Miniato, inoltre, un tentativo di disfarsi di verde e potature è diventato un incendio, divampato a Cigoli.

Pubblicato in Dalla provincia
Martedì, 16 Ottobre 2018 15:25

Sicurezza, 207 nuovi carabinieri in Toscana

CARABINIERI012 ridPoco meno di 180 carabinieri saranno destinati alla Legione Toscana e destinati alle stazioni carabinieri per potenziare, già dal mese di novembre, il controllo del territorio di tutta la regione. Altri 30 carabinieri, prima di essere destinati ai reparti dell'organizzazione mobile e speciale per poter svolgere servizio nel sesto battaglione Toscana di Firenze e nel reggimento Tuscania di Livorno, rinforzeranno le stazioni delle città di Firenze, Pisa e Livorno.

Pubblicato in Cronaca

eeb47b28-9246-4a56-a017-9102dfb7aed5La giunta regionale della Toscana ha stanziato un milione e mezzo di euro, da spendere entro la fine dell'anno, per gli interventi di bonifica e salvaguardia della zona battuta dall'incendio dei Monti pisani. Oggi 2 ottobre, il presidente della Toscana Enrico ha fatto il punto sul da farsi, assieme agli assessori Federica Fratoni e Marco Remaschi, con i tecnici e i responsabili dell'anticendio boschivo regionale, del settore agricoltura, dei consorzi di bonifica e con gli amministratori dei comuni percorsi dal rogo. C'erano i sindaci di Calci, Vicopisano, Buti e Vecchiano. Assente Cascina, pur invitato.

Pubblicato in Dalla provincia
Martedì, 25 Settembre 2018 13:11

Vento, allerta prolungata fino alle 13 di domani

forte ventoIl vento continua e continuerà a soffiare sulla Toscana. La sala operativa unica della Protezione civile regionale ha, infatti, prolungato il codice giallo per vento fino alle 13 di domani mercoledì 26 settembre su tutta la Toscana, a eccezione di Lunigiana e Valle del Serchio.

Pubblicato in Dalla provincia

elicotteroIl 10 settembre è terminato il periodo a rischio incendio. Gli abbruciamenti, comunque, devono sempre essere fatti tenendo ben chiare a mente alcune regole. Specie nelle prossime ore, quando sono attese forti raffiche di grecale in gran parte della Toscana e possono risultare estremamente rischiose in caso di accensione fuochi. Per questo motivo l'organizzazione Antincendi boschivi della Regione Toscana, in seguito al codice giallo per vento emesso dalla Sala operativa della protezione civile regionale, ricorda che, proprio per evitare il rischio di trasformare l'eliminazione di residui vegetali in un principio di incendio, il regolamento forestale toscano ha introdotto da alcuni anni l'assenza di vento come condizione necessaria per procedere ad un abbruciamento: se la colonna di fumo sale verticalmente la pratica agricola è nella norma, in caso contrario esiste un preciso divieto di intraprendere questo tipo di attività per scongiurare il rischio di veder sfuggire il fuoco al controllo.

Pubblicato in Dalla provincia

simone millozziCongresso del Pd toscano, due candidati per il ruolo di segretario. Sul tema interviene il sindaco di Pontedera, Simone Millozzi: "L'etimologia della parola "congresso" mi aiuta a rispondere a chi mi chiede cosa pensi rispetto a quello che il Partito Democratico toscano sta svolgendo in queste settimane.
Se è vero, com'è vero, che il valore affidato al significato delle parole sia la cifra su cui confida qualsiasi discussione democratica, allora mi aggrappo al significato autentico della parola congresso, "camminare insieme ed incontrarsi", per definire invece quello attualmente in corso di svolgimento nella nostra regione una scorciatoia".

Pubblicato in Politica

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466