skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

specchiettorottoIl vecchio trucco dello specchietto non sembra destinato a passare di moda. L'ultimo episodio, segnalato da un nostro lettore, è avvenuto nella giornata di venerdì (8 febbraio) a Santa Croce, quando un uomo a bordo di una Fiat 500 si è visto inseguire da un automobilista, alla guida di una Wolkswagen Golf di colore bianco, che lamentava di essere stato colpito allo specchietto sinistro mentre si trovava in sosta a bordo strada.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

CARABINIERI013Doveva scontare una pena residua di un anno di reclusione per reati di truffa commessi nel 2013. Nella serata di ieri 7 gennaio, i carabinieri della stazione di Ponsacco hanno arrestato un italiano di 42 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione della Procura della Repubblica di Pistoia. Dopo le formalità di rito è stato accompagnato alla casa Circondariale di Pisa.

Pubblicato in Dalla provincia

IMG-20180514-WA0012L'invito è sempre lo stesso e rivolto a tutti i cittadini: fare attenzione ai truffatori, meglio essere eccessivamente diffidenti che rimanere fregati. Questa volta, nella rete tesa dai truffatori, c'è caduto un uomo di Fucecchio, 70enne, che si è visto portare via un po' di soldi. Tutto è accaduto questa mattina 19 ottobre in via Cesare Battisti, nella parte più vicina al semaforo della strada di Fucecchio.

Pubblicato in Fucecchio

IMG 6197Acque non bussa alla porta. E per ribadirlo, ha organizzato una serie di incontri contro le truffe dei falsi addetti che in diverse occasioni hanno lucrato sulla buona fede di cittadini e aziende. I prossimi saranno al circolo Galimberti di Pontedera mercoledì 26 settembre alle 16, giovedì 27 alle 15,30 al circolo Arci di San Miniato Basso e lunedì 1 ottobre alle 16 al circolo Arci di Ponte a Elsa.

Pubblicato in San Miniato

truffa furto anzianiPer derubarla si è spacciato per un carabiniere, in testa aveva anche un cappellino con la scritta carabinieri. Quando ha chiesto alla signora di 90 anni e alla badante di consegnargli i gioielli per un controllo, loro si sono fidate, difficile fare diversamente se alla porta si presenta una persona che dice di essere un militare dell'Arma.  Poi un attimo di distrazione e un abile gioco di mano e i gioielli sono spariti da quella casa di Ponte a Cappiano. E' successo ieri 28 aprile nella frazione di Fucecchio.

Pubblicato in Fucecchio

12fd47c5-c8c7-468e-ac58-fabf6f75539bUna telefonata da parte di un non meglio precisato call center invita a sottoscrivere un abbonamento a una rivista della polizia municipale. L'abbonamento costa 70 euro da pagarsi in contrassegno al postino al momento della consegna.

Pubblicato in Cronaca

19059032 1327276177393374 6190436136417577049 n"Siamo quelli della Lupi, dobbiamo controllare gli estintori". Poi prendono soldi, cifre inferiori ai cento euro ma variabili a seconda del numero degli estintori presenti nel locale o nell'azienda e rilasciano una fattura. Solo che la fattura riporta una partita Iva falsa e quelli non sono incaricati della Lupi Estintori di Pontedera.

Pubblicato in Cronaca

orologio per truffa allesame della patenteHa provato a imbrogliare all'esame della patente di guida, ma alla fine è stato scoperto e denunciato. Un uomo di 41 anni di origini indiane che ha problemi di comprensione con la lingua italiana, anche se da molto tempo residente in Italia, si è presentato alla motorizzazione civile con un potente apparato tecnologico occultato in un grande orologio da polso che gli era stato fornito dal complice.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri notte 20Gli elementi per orchestrare la truffa sono sempre gli stessi: una finta disgrazia, una tragedia, con i figli in difficoltà e bisognosi di denaro. Quanto basta a mandare in confusione anche l'anziano più lucido e accorto. È successo ieri mattina ad una donna di Pontedera, di 88 anni, residente nel quartiere della Belleria, dove la truffa è stata sventata solo grazie alla presenza di una vicina che ha messo in fuga il truffatore.

Pubblicato in Dalla provincia
Lunedì, 14 Agosto 2017 11:56

Truffa e ricettazione, 52enne in carcere

carabinieri autoDovrà scontare una pena di un anno e quattro mesi di reclusione per truffa e ricettazione. L'uomo, italiano di 52 anni, si trova ora nella casa circondariale di Pisa.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 6

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466