Cuoio in Diretta

fbee5a1a-0496-47e0-b9b3-a866a9b5eff4Prima hanno scassinato il distributore di palline. Poi sono stati sgridati e allora sono andati via. Solo per poco, però, visto che sono tornati e hanno fatto pipì prima davanti al negozio che avevano preso di mira e poi sulla soglia di un ingresso sul retro del palazzo.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

foto7I vandali stavolta hanno scelto di firmarsi con tre svastiche, vergate con una bomboletta spray di colore azzurro negli spazi dei nuovi ascensori di piazza Toscanini alle spalle dell'ospedale di Fucecchio.

Pubblicato in Fucecchio

polizia unione valderaTre auto danneggiate. Tre vetture della polizia municipale con il vetro posteriore sfondato. E' la brutta sorpresa che si sono trovati di fronte, ieri mattina, gli agenti della municipale di Peccioli.

Pubblicato in Dalla provincia

I titolari della società di parcheggio destinato alla sosta lunga per i passeggeri in partenza dal Galilei se ne sono accorti questa mattina 1 gennaio. Andando al parcheggio, hanno trovato oltre 60 auto danneggiate, tutte in lunga sosta, con danni stimati in quelche decina di migliaia di euro. Sull'episodio indagano i carabinieri. Secondo la ricostruzione, i vandali hanno usato un martelletto di quelli impiegati per rompere il vetro in caso di emergenza.

Pubblicato in Dalla provincia

vandali ambulanza misericordiaBrutto risveglio, questa mattina, per la Misericordia di Pontedera. Una delle ambulanze parcheggiate di fianco al duomo è stata danneggiata nel corso della notte, con lo sfondamento di uno vetri del portellone posteriore.

Pubblicato in Dalla provincia

cascina il panda"E' il giorno più bello da quando sono sindaco". Lo ha detto Alessio Antonelli al termine della giornata di lavori al Panda, la scuola danneggiata da alcuni vandali durante l'estate (leggi anche Vandali alla scuola dell'infanzia, "Serve aiuto" - Foto ). Oggi, ben 200 persone divise in squadre si sono date il cambio per risollevare la struttura, che a settembre tornerà a ospitare i bambini di Cascina.

Pubblicato in Dalla provincia

vandalismo panda salone 01Mercoledì 26 agosto sarà la giornata della solidarietà con la scuola dell'infanzia Il panda di Cascina. L'istituto è stato danneggiato da vandali, che hanno rubato materiale didattico (leggi anche Vandali alla scuola dell'infanzia, "Serve aiuto" - Foto) e in questi giorni ha raccolto tanta solidarietà.

Pubblicato in Dalla provincia

vandalismo panda arredi 01Le insegnanti sono rientrate oggi 19 agosto alla scuola dell'infanzia Il Panda di Cascina. Quello che hanno trovato le ha indotte a chiamare i carabinieri e sporgere denuncia: estintori svuotate nelle aule, muri imbrattati con le tempere dei bambini, giochi rotti e danneggiati.

Pubblicato in Dalla provincia
Giovedì, 09 Luglio 2015 18:05

Vandali alla Primaria di Ponte a Egola

3726 estintore fuori servizioVandali alla scuola Galilei dell'istituto comprensivo Buonarroti di Ponte a Egola. Stamani mattina 9 luglio, quando i custodi sono andati ad aprire per le pulizie estive si sono trovati davanti un brutto spettacolo: tutti gli estintori in dotazione alla scuola sono stati svuotati e la polvere bianca e sottile aveva ricoperto l'interno dell'edificio.

Pubblicato in San Miniato

ripafrattaNon bastavano il meteo, il tempo che passa e l'incuria. A danneggiare la Rocca di Ripafratta ci si sono messi anche ragazzi (si spera) con bombolette spray. La brutta sorpresa, l'hanno avuta alcune persone in gita per Pasquetta, che hanno trovato imbrattate le antiche pietre delle mura trecentesche e i contrafforti cinquecenteschi.

Pubblicato in Dalla provincia
Pagina 2 di 2

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466