Cuoio in Diretta

foto1E' quella Chiesa che sa di fresco. Che si respira all'aperto, tra le risate e le pacche sulla spalla. E' la Chiesa che fa festa: che si incontra, che accoglie, che spezza il pane e beve il vino. Fatta di sorrisi, abbracci e parole buone.

Pubblicato in San Miniato

454La pioggia non ha fermato la tradizione e la processione, alla fine, è partita lo stesso facendo fare un tuffo nel passato a Pasquetta. Dame e cavalieri hanno portato oggi (22 aprile) le loro paniere in onore della beata Diana Giuntini, la patrona di Santa Maria a Monte. Bellissime, come sempre, hanno attraversato le vie principali del paese e incantato i fedeli accorsi, nonostante la pioggia.
Oggi le ceste fiorite hanno sfilato come da tradizione partendo da Ponticelli e, arrivate in piazza, sono state condotte in chiesa per l'omaggio alla Beata Diana.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

a5a16e4b-56cc-40b7-93b1-090e1450b707

Non c'è pace in Paradiso, neanche a Pasqua. Questo devono aver pensato i fedeli che la scorsa domenica alla messa a Montecalvoli si sono visti consegnare dal parroco Don Raimondo Gueli il comunicato della Diocesi che li informava di un momento di preghiera "non autorizzato" nello stesso giorno, sempre a Montecalvoli.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

51758570 2078425625579310 1010592090918223872 nIl consultorio familiare sotto le arcate, una piccola biblioteca e poi tanto spazio per l'ospitalità, quella povera dei pellegrini e anche quella caritativa delle famiglie sfrattate. Il seminario vescovile di San Miniato si prepara a una nuova vita, nel segno dell'accoglienza che fu per i seminaristi ma in una chiave moderna, aperta al mondo. Sempre spirituale ma secolare. "Accogliere il consultorio - ha detto il vescovo - ci aiuta a seguire l'appello del Papa di farci carico delle famiglie". Gli importanti lavori comprenderanno anche il recupero delle facciate, coperte di opere pittoriche.

Pubblicato in San Miniato

Divina Essentia barlettaniQuattro opere pittoriche di grandi dimensioni installate all'interno e all'esterno della chiesa, in un dialogo "intimo" tra il luogo e la pittura "delicata" e intimista dell'artista. Divina Essentia, l'installazione pittorica di Massimo Barlettani ideata e curata da Filippo Lotti, sarà all'interno della storica chiesa di San Pietro di Balconevisi a San Miniato domenica 21 ottobre.

Pubblicato in San Miniato

cardinal bassettiE' stato scelto da papa Francesco per guidare la Conferenza episcopale italiana. Con il Papa, condivide il forte senso di comunità e la predilezione per gli ultimi e il suo ministero è da sempre segnato dal lavoro, in prima persona, di tutti e di ciascuno, tanto che sostiene come necessario l'impegno dei cattolici in politica. Evocando don Sturzo.

Pubblicato in San Miniato

cardinal bassettiE' stato scelto da papa Francesco per guidare la Conferenza episcopale italiana. Con il Papa, condivide il forte senso di comunità e la predilezione per gli ultimi e il suo ministero è da sempre segnato dal lavoro, in prima persona, di tutti e di ciascuno, tanto che sostiene come necessario l'impegno dei cattolici in politica - ed evoca don Sturzo -.

Pubblicato in San Miniato

carabinieristradaRisale a poche ore fa l’operazione svolta dai militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Volterra, che hanno arrestato tre americani, due 21enni e un 22enne, per furto e danneggiamento aggravato. Nottetempo, gli stranieri sono stati sorpresi poco dopo essere saliti, arrampicandosi, sul tetto della Chiesa di San Felice: qui, hanno rimosso alcune tegole della copertura storica, che hanno scagliato a terra e frantumato in mille pezzi.

Pubblicato in Cronaca

f16a4b68-8e67-4575-b989-babb2deb9f47L'allarme alla sala operativa dei vigili del fuoco è stato dato da una signora che si trovava all'interno della chiesa dei Cappuccini a Pontedera. Per quanto potuto accertare sul posto, l'incendio avrebbe origine dolosa e sulla base di quanto dichiarato dal padre cappuccino non è il primo episodio che si verifica e che ha visto coinvolto altre suppellettili posti all'interno della Chiesa. I vigili del fuoco del distaccamento di Cascina sno arrivati alle 12 circa di oggi 22 maggio in via Diaz a Pontedera. Il principio di incendio ha visto coinvolto il confessionale all'interno della Chiesa e, all'arrivo del personale, era stato già stato spento da un frate con un estintore a polvere. La chiesa è stata resa non praticabile nell'attesa che si bonificasse l'ambiente riempito da fumo e polvere dell'estintore utilizzato per lo spegnimento. Sul posto i carabinieri di Pontedera.

Pubblicato in Dalla provincia

poliziaconttNel pomeriggio di ieri (4 maggio) un uomo residente in via della Spina a Pisa ha contattato la polizia per segnalare una situazione di degrado nella strada: un signore, infatti, secondo il racconto, si stava iniettando della droga in vena con una siringa nelle vicinanze della chiesa.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 5

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466