Cuoio in Diretta

WhatsApp Image 2018-04-19 at 12.26.48Non sarà una bella Pasqua per un lavoratore di origine straniera rimasto ferito nella giornata di ieri 19 aprile a fine turno in una conceria di Castelfranco di Sotto. L'uomo, di origine senegalese, è dovuto ricorrere alle cure dell'ospedale di Cisanello dove è stato trasportato da un'ambulanza della Pubblica assistenza di Santa Croce sull'Arno.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

concerieLa campagna elettorale entra nel vivo e ora si comincia a parlare di programmi elettorali: l'economia e lo sviluppo economico del territorio è uno dei temi più delicati.

Pubblicato in Politica

Orienta il tuo Futuro Spazio Reale 3Far incontrare le aziende con gli studenti, così da mostrare gli effettivi bisogni del mercato e come possono trovare una risposta in una formazione mirata dopo il diploma. Orienta il tuo futuro è il progetto triennale, promosso dalla Regione Toscana e finanziato dal Fondo Sociale Europeo partito da alcuni mesi e che vuole dare uno strumento in più ai ragazzi delle scuole superiori per una "scelta consapevole" del proprio cammino universitario. 

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Sabato (20 ottobre) alle 11, al Centro di attività espressive di Villa Pacchiani, verrà inaugurata la mostra di Nari Ward Holding Patterns, a cura di Ilaria Mariotti. L'evento si inserisce nell'ambito di Arte Impresa Territorio, il progetto del Comune di Santa Croce sull'Arno giunto ormai alla sua quinta tappa e realizzato per Toscanaincontemporanea2018. Di anno in anno artisti internazionali vengono invitati a relazionarsi con le eccellenze produttive del territorio. Quest'anno il partner dell'iniziativa, con cui Nari Ward si è posto in ascolto e in dialogo, è Unic – Conceria italiana e Lineapelle, che diventa elemento chiave e metafora per leggere caratteristiche e dinamiche dell'intero territorio.

Pubblicato in Sponsored news

DSC04397Ci saranno 1306 espositori, 372 italiane e 198 dei quali concerie toscane. Lineapelle sarà a Milano dal 25 al 27 settembre. Tra attesa e cauto ottimismo, quelli che si aprono domani saranno tre giorni strategici per il settore e per una fetta importante dell'economia toscana: con le sue 500 aziende, per circa 6mila lavoratori e con un fatturato annuo medio di 2 miliardi 400 milioni di euro, l'industria conciaria toscana attende ora segnali importanti dalla tre giorni di Milano.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

b52493e3-9e69-48a5-8db3-fd9c69c1879bUna scintilla è finita nel sistema di aspirazione dei residui di pelle in lavorazione. Sarebbe questa la causa di un incendio che è scoppiato nelo pomeriggio di oggi 28 agosto in una conceria di Castelfranco di Sotto.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

giovanni tempestiLutto nel mondo conciario di Ponte a Egola e del comprensorio. Giovanni Tempesti, 67 anni, fondatore dell'omonima conceria Tempesti nella zona industriale di Romaiano, si è spento nella mattina di oggi 4 agosto. Da pochi mesi era alle prese con un grave problema di salute.

Pubblicato in San Miniato

a70cc3d3-838c-452f-9f4a-787891f40f50Sono due operai di una ditta esterna. Nella mattina di oggi 25 luglio stavano facendo dei lavori in una conceria di Castelfranco di Sotto.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

conceriaspruzzoRicerchiamo per azienda operante nel settore conciario un operaio addetto allo spruzzo con esperienza nell'utilizzo della macchina pigmentatrice. Orario di lavoro: tempo pieno. Si offre contratto di somministrazione a tempo determinato. Sede di lavoro: Castelfranco di Sotto. Inviare curriculum vitae al fax 0587.213322 o all'e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Pubblicato in Lavoro

39Si sono introdotti nella conceria dismessa di notte. Sono entrati nel magazzino e hanno iniziato a tagliare i pacchi per estrarre il pellame rimasto ancora lì dalle confezioni. Dopo aver fatto un bel mucchio, hanno iniziato il trasporto verso l'auto. Solo che lì, ad attenderli, hanno trovato i carabinieri. Il furto di pellame è avvenuto nella sera di ieri 20 aprile a Ponte a Cappiano. I due soggetti fermati, già noti, risultano residenti in provincia di Pisa.

Pubblicato in Fucecchio
Pagina 1 di 6

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466