Cuoio in Diretta

Venerdì, 12 Luglio 2019 12:00

Folgorato mentre è al lavoro, in ospedale

ambulanzamortaleStava lavorando a un macchinario quando, per cause e con dinamica in corso di accertamento, l'uomo di 45 anni è stato attraversato da una scarica elettrica. E' successo nella mattina di oggi 12 luglio in una stamperia di Santa Croce sull'Arno.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Protesta davanti al Mise"Il Ministero dello Sviluppo Economico si è impegnato ad aprire un tavolo di crisi tra Regione Toscana e proprietà per cercare di trovare una soluzione ai ritardi nei pagamenti che sta colpendo da mesi i dipendenti Ids Ingegneria Dei Sistemi, la società che impiega ad oggi 415 persone, circa 200 nella sede centrale di Montacchiello di Pisa e le altre nelle sedi sussidiarie dislocate in diversi siti produttivi". Lo riferisce la deputata Pd Lucia Ciampi che ieri giovedì 27 giugno ha partecipato a un sit in di protesta davanti al Ministero dello Sviluppo Economico insieme a una rappresentanza dei lavoratori dell'azienda.

Pubblicato in Dalla provincia

credit agricoleIl gruppo Crédit Agricole Italia ha sottoscritto, primo istituto in Italia, la carta "Donne in Banca: valorizzare la diversità di genere" emanata dall'Associazione Bancaria Italiana. Il Gruppo ha espresso vivo apprezzamento per l'iniziativa tesa alla valorizzazione della diversità di genere e per le politiche di inclusione.

Pubblicato in in Azienda

59dd36ec-9e6d-4b3f-a28a-fe4ce04acf08Quattro ore di sciopero in tutte le aziende del gruppo Piaggio. Lo hanno deciso i sindacati dopo che l'incontro di oggi 17 giugno a Firenze non ha sbloccato la trattativa sul Contratto integrativo di gruppo. "La Direzione aziendale - spiegano dalla Cgil - ha dato alcune disponibilità, ad esempio in tema di recepimento della richiesta sindacale di poter accedere alla detassazione del premio, ma non entra ancora nel merito della parte economica e insiste a voler rivedere la disciplina dell'orario di lavoro plurisettimanale". Sotto la sede di Confindustria Firenze, mentre si svolgeva l'incontro, c'erano Usb e i lavoratori in presidio per chiedere trasformazioni e assunzioni subito (nelle foto).

Pubblicato in Dalla provincia

lavorosicurezzaTorna a crescere la domanda di lavoro in provincia di Pisa, complici i mesi estivi.
Sono, infatti, 7220, le posizioni offerte dalle imprese pisane con dipendenti nel trimestre giugno-agosto 2019. Ad offrire opportunità di lavoro sono il 21,1 per cento delle 9620 imprese con dipendenti della provincia di Pisa. Si tratta di un quota tutto sommato in linea rispetto alla media regionale (il 20,5%) e nazionale che si attesta al 21,7 per cento. Nessuna particolare differenza si nota rispetto alla domanda di lavoro espressa dalle imprese pisane nel medesimo periodo del 2018, quando i posti offerti dalle imprese in provincia di Pisa furono 7160: quandi appena un +0,8 per cento. I dati segnalano come il 27 per cento delle posizioni offerte riguardino figure femminili, il 33 lavoratori under 30. Le posizioni difficili da reperire rappresentano un valore ancora consistente: il 30 per cento del totale.

Pubblicato in Dalla provincia

guardia-di-finanzaLavoravano per 12 ore ogni giorno, percependo circa 2 euro l'ora. Il lavoro veniva svolto senza rispetto della normativa in materia di sicurezza degli ambienti di lavoro e in condizioni igienico sanitarie molto precarie. E' quanto emerge da un'indagine durata quasi un anno e che ha portato i finanzieri del comando provinciale di Pisa a individuare, complessivamente, 20 lavoratori in nero. Dalle prime ore dell'alba di oggi 5 giugno, oltre 60 uomini delle fiamme gialle hanno perquisito 17 società operanti nel settore conciario nelle province di Firenze, Lucca, Pisa e Prato, quasi la metà delle quali concentrata tra Castelfranco di Sotto, Santa Croce sull'Arno, San Miniato e Fucecchio. Se qualcosa è stato trovato in queste aziende, è bene precisarlo, non si sa ancora.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

esercitazione sulla sicurezzaFormazione sulle tecniche di intervento in caso di necessità e per la sicurezza sul luogo di lavoro, con agevolazioni per chi installa in azienda un defibrillatore. E, poi, la comunicazione sul luogo di lavoro, tra gestione dei conflitti e valorizzazione delle idee. Sono due dei corsi in cui si sono cimentati i conciatori aderenti all'Associazione di Santa Croce sull'Arno.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

WhatsApp Image 2017-06-07 at 21.55.13Istruzione, formazione e lavoro. Ci sarà tutto questo al convegno che giovedì 6 giugno sarà all'It Cattaneo di San Miniato alle 15. Indetto da Pro.Mo Professione Moda che vedrà partecipare le realtà coinvolte a vario titolo nel progetto, pronte a discutere del cammino fatto insieme e delle prospettive future a cinque anni da quando la Regione Toscana ha lanciato il Polo Tecnico Professionale - Professione Moda, riunendo allo stesso tavolo istituti scolastici superiori, istituti formativi, imprese e associazioni di categoria dei comparti conciario, calzaturiero, della pelletteria e dell'abbigliamento.

Pubblicato in San Miniato

guardia-finanzaSvolgeva la sua attività su portali internet completamente in nero, con un'evasione di imposte di oltre 1 milione di euro in 5 anni di attività. Almeno secondo i finanzieri del comando provinciale di Firenze che hanno svolto un controllo su uno youtuber di 23 anni residente in provincia di Firenze. L'attività investigativa e di intelligence delle fiamme gialle del Nucleo di polizia economico finanziaria di Firenze ha permesso di rilevare come il "professionista del web", tra il 2013 e il 2018, abbia omesso di dichiarare ricavi per oltre 600mila euro e di versare Iva per oltre 400mila euro.

Pubblicato in Dalla provincia

20150313 133826La Corte di Appello di Firenze aveva già respinto il ricorso promosso da centinaia di lavoratori che in sostanza chiedevano, con l'assistenza delle rispettive sigle sindacali, di annullare l'atto unilaterale con il quale l'azienda Ctt, da marzo 2014, ha introdotto un regime normativo e retributivo nuovo e uguale per tutti dopo aver unito le diverse aziende aziende di trasporti.

Pubblicato in in Azienda
Pagina 1 di 42

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466