Cuoio in Diretta

consorzio bonifica orme-3Nell'elenco dei lavori eseguiti ci sono anche 5 chilometri di argine, lungo il fiume Elsa, fra Molin Nuovo, Brusciana e la frazione di Sant'Andrea, lungo il tratto nel quale il fiume segna il confine con il territorio di San Miniato. È solo uno, però, dei tanti interventi di pulizia su oltre 100 chilometri di fiumi, torrenti e rii che attraversano il territorio empolese, eseguiti negli ultimi mesi dal Consorzio di bonifica 3 Medio Valdarno.

Pubblicato in Dalla provincia

fran"Senza risorse adeguate, saremo costretti a chiudere le strade provinciali per garantire la sicurezza dei cittadini". Parola del presidente della Provincia di Pisa Marco Filippeschi, che lancia l'allarme sulla situazione ormai insostenibile delle strade provinciali. Una situazione innescata dalla legge di riforma Delrio, che ha gradualmente tolto risorse alle amministrazioni provinciali in vista della loro graduale dismissione che, secondo i programmi del Governo Renzi, sarebbe dovuta avvenire con la vittoria del Sì nel referendum del 4 dicembre. La bocciatura della riforma, ha lasciato le Provincie al loro posto e con le loro funzioni, ma ormai svuotate delle capacità economiche e finanziarie per sopperire anche alla manutenzione ordinaria.

Pubblicato in Dalla provincia

piazza pertini 3Sarà l'impresa sociale "Rive d'Arno", con sede a San Miniato, a gestire per tre anni il verde pubblico di piazza Pertini a Fucecchio. Lo prevede il contratto di sponsorizzazione stipulato con il Comune per l'adozione dell'area.

Pubblicato in Fucecchio

IMG 00001859Michele Di Gianni tiene il punto. Dopo la risposta dell'assessore Alessandro Varallo, che aveva replicato alle segnalazioni di degrado diffuso sul territorio, l'imprenditore montopolese torna a puntare il dito sulla situazione delle strade comunali, chiamando in causa unicamente la stessa amministrazione.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

fontanello santa crocePer la sua costruzione furono spesi circa 25mila euro. "Per la sua manutenzione, in appena due anni, il Comune di Santa Croce ne ha spesi altri 17mila, per l'esattezza 17631,36". È la denuncia di Enzo Oliveri in merito al fontanello0 di Acqua in piazza fratelli Cervi, installato dalla precedente amministrazione un mese prima delle elezioni 2014.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

foto15 aperturaIl taglio del nastro fu celebrato 21 febbraio 2015, in attesa che il collaudo e il successivo passaggio di consegne alla Regione rendesse operativa un'opera strategica costata circa 14 milioni di euro. Ad un anno e mezzo di distanza, però, il colpo d'occhio della cassa d'espansione di Roffia è quello di un generale abbandono, con la vegetazione che cresce alta e rigogliosa su argini e canali. Il tutto in attesa degli ultimi lavori, ormai alle porte, che permetteranno di collaudare la cassa per affidarla definitivamente alle cure della Regione.

Pubblicato in San Miniato

cimitero genericaProgramma di manutenzione straordinaria nei cimiteri comunali di Fucecchio. Piccoli lavori per la pulizia di vialetti e aree comuni, che richiederanno comunque la chiusura momentanea dei vari cimiteri.

Pubblicato in Fucecchio

Egola pulito settembre 2016Dopo l'isolotto in mezzo all'Arno adesso tocca alle sponde dell'Egola, giù pulite per metà, almeno per la parte del Consorzio di Bonifica, in attesa che la Regione metta mano anche i tratti di propria competenza.

Pubblicato in San Miniato

caditoiaDivieto di parcheggio, nel pomeriggio di lunedì, in viale Marconi a San Miniato Basso. A partire dalle 14, infatti, inizierà l'intervento di pulizia straordinaria delle caditoie lungo i lati della carregiata. 

Pubblicato in San Miniato

sfalciUna piccola rivoluzione che porterà anche qualche risparmio al comprensorio del Cuoio quella del nuovo piano delle tariffe del nuovo Consorzio (di bonifica) 4 Basso Valdarno, l'ente che dal 2014 riunisce la manutenzione del bacino idrografico un tempo diviso fra i territori di “Padule di Fucecchio”, “Val d’Era” e “Ufficio Fiumi e Fossi”. Il nuovo organismo, guidato dal presidente Marco Monaco, ha infatti emesso recentemente le nuove regole per la contribuzione, il “Piano di Classifica”, con cui d'ora in poi sarà deciso fattivamente quanto spetterà ai cittadini pagare per la bonifica e la manutenzione della rete idrografica del territorio.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 3 di 5

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466