skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

Progetto jazz band, un'occasione per giovani musicisti

Vota questo articolo
(0 Voti)

51-daniele-ceiUn'occasione di crescita culturale per tanti giovani appassionati di musica. L'associazione culturale Oblivium raccoglie adesioni per la formazione di una jazz band locale con l'obiettivo di formare i giovani alla musica e di partecipare ad eventi e rassegne. Oblivium collabora da molto tempo con l'amministrazione comunale e a Fucecchio organizza, da ben 12 anni, il festival Jazz sotto le Torri, una delle più importanti rassegne jazz che ci sono in Toscana e che, nel tempo, ha visto anche la partecipazione di artisti impegnati in progetti legati alla musica etnica e popolare.

"L'assocazione Oblivium – spiega l'assessore alla cultura Daniele Cei – già molti anni fa presentò all'amministrazione comunale una proposta in questo senso, quasi anticipando il boom che in questo settore c'è stato recentemente. Ritengo sia un progetto molto interessante soprattutto perché potrebbe dare la possibilità a tanti giovani della nostra zona di avvicinarsi alla musica di qualità e, allo stesso tempo, di potersi esibire in occasione di eventi. L'associazione Oblivium ha già dimostrato le proprie capacità organizzative con il festival che ogni estate si svolge al Parco Corsini. La formazione di una band può raggiungere non solo un obiettivo di carattere culturale ma anche sociale e, in un momento come quello attuale, nel quale l'aggregazione giovanile è sempre più difficile, credo possa rappresentare un'esperienza molto positiva". Per informazioni e adesioni al progetto contattare l'associazione Oblivium al 329 5998457 (Piero Loiacono).

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466