skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

Amici del Padule, recupero del Casotto il primo traguardo

Vota questo articolo
(0 Voti)

11219659 480459912130375 1977340941442235858 nL'associazione Amici del Padule di Fucecchio è nata lo scorso luglio. Ma ha già raggiunto il suo primo obiettivo: è stato restaurato l'osservatorio faunistico delle Morette, nella riserva naturale grazie al lavoro dei volontari dell'associazione, composta da guide ambientali, botanici, faunisti, fotografi e collaboratori volontari del Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio.

Il cosiddetto Casotto del Biagiotti era stato restaurato per l'ultima volta nel 1997: i volontari hanno tinteggiato anche porte, finestre e inferiate. L'osservatorio è una struttura di proprietà pubblica frequentato ogni anno da migliaia di persone, turisti e cittadini residenti in Valdinievole, comprese numerose classi scolastiche impegnate in attività di educazione ambientale. 11888139 480461088796924 3178749952766833255 oDa esso si gode di un'ampia panoramica di grande fascino paesaggistico e si possono osservare nelle diverse stagioni migliaia di uccelli acquatici, che qui nidificano o sostano durante la migrazione, talvolta provenienti da paesi lontanissimi. Il contestuale rifacimento degli argini da parte del Consorzio di Bonifica Basso Valdarno consentirà negli anni prossimi di tenere l'acqua all'interno dell'area protetta, come avvenuto negli ultimi 15 anni. Presidente dell'associazione è Simona Petrassi.

Ultima modifica il Lunedì, 24 Agosto 2015 13:24

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466