Cuoio in Diretta

La comunità cinese devolve 6200 euro ai terremotati

Vota questo articolo
(1 Vota)

DSC 0756 - CopiaUn gesto di solidarietà, da una comunità all'altra. Questo il legame che hanno voluto instaurare i membri della comunità cinese di Fucecchio, con una donazione collettiva di oltre 6200 euro in favore delle popolazioni duramente colpite dal sisma nel Centro Italia.

A ringraziare del bel gesto il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli, a nome dell’Unione dei Comuni del Circondario Empolese Valdelsa, rivolgendosi all’Associazione d’Amicizia dei Cinesi in Italia Occidentale (che ha molti associati anche a Fucecchio e negli altri comuni del circondario) per aver devoluto, attraverso il conto corrente dell’Unione ben 6200 euro ad Amatrice e agli altri comuni colpiti dal recente terremoto.

Ultima modifica il Mercoledì, 07 Settembre 2016 16:01

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466