Cuoio in Diretta

Da Recupero Solidale 12mila euro in buoni alimentari

Vota questo articolo
(0 Voti)

re.so centro coopRecupero Solidale (Re.So), ha distribuito ieri sera (11 ottobre) nei locali della sezione soci Coop del Centro Empoli 12mila euro in buoni alimentari alle associazioni con cui collabora, impegnate da anni nell'assistenza alle persone che versano in stato di bisogno. Anche la consulta di volontariato di Fucecchio e la caritas di Ponte a Elsa partecipano all'iniziativa. Una somma considerevole raccolta nel 2016, grazie alla vendita della merce raccolta sia durante lo svolgimento del mercatino annuale, denominato "Solidarietà in festa", che si è svolto nel novembre scorso al Palazzo delle Esposizioni, sia del mercatino che si è tenuto lo scorso 20 maggio a La Vela–Margherita Hack, dove Recupero Solidale ha la sede e il magazzino, a Avane. Prossimo appuntamento per l'edizione 2017 di sOlidarietà in festa sarà a novembre.

In quell'occasione, a prezzo solidale, è stata venduta tutta la merce che, recuperata da Re.So., non è stata redistribuita nel corso dell'anno. Capi di vestiario, biancheria, giocattoli, utensili fra i più svariati, luci per l'albero di Natale e piccoli elettrodomestici, casalinghi, vasi e attrezzi da giardino, ombrelloni, cuscini e tanto altro, diventano così piccoli affari per le persone che li acquistano, e valido strumento per aiutare le associazioni a contrastare la povertà alimentare. L'edizione 2017 di Solidarietà in festa si svolgerà il 4 e 5 novembre, sempre al Palazzo delle Esposizioni.
Le associazioni che hanno beneficiato dell'opera di Re.So. sono la caritas di Empoli, le Pubbliche assistenze di Empoli, la misericordia di Empoli, la caritas di Ponte a Elsa, la misericordia di Sovigliana, la caritas di Capraia e Limite, la caritas di Cerreto Guidi, la caritas di Montelupo, la caritas della parrocchia di S. Croce Vinci, la caritas di Lastra a Signa, la consulta del volontariato di Fucecchio e la caritas di Vitolini.
"L'obiettivo di Re.So. – commenta Marinella Catagni, presidente dell'associazione - sarà ancora quello di coinvolgere sempre più imprese e punti commerciali, per estendere quanto più possibile il recupero dei prodotti alimentari e non. Per questo l'associazione è impegnata in una campagna di informazione su tutto il territorio, così da farne conoscere l'attività a tutte quelle aziende che potrebbero collaborare su un progetto di recupero".
Re.So. Recupero Solidale, dal 1998 (come onlus dal 2006) si occupa nell'Empolese Valdelsa di recuperare i prodotti in buono stato, ma non più in vendita nella grande distribuzione, per consegnarli alle famiglie che hanno bisogno.

Ultima modifica il Giovedì, 12 Ottobre 2017 13:20

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466