skinleo

Cuoio in Diretta

Ioleggoperché, flash mob con le scuole di Fucecchio

Vota questo articolo
(1 Vota)

ioleggo1Le scuole di Fucecchio partecipano al contest nazionale di Ioleggoperché. L'idea di prendere parte al concorso è nata all'interno dell'Istituto Comprensivo Montanelli Petrarca, guidato dal dirigente Tommaso Bertelli e poi tutti si sono lasciati contagiare. Sabrina Calugi, referente per l'Istituto Comprensivo, ha pensato alla possibilità di trasmettere in modo nuovo il messaggio legato alla campagna nazionale di Ioleggoperchè2018, ossia realizzare un flash mob letterario.

 

Il dirigente Bertelli ha subito promosso l'iniziativa con la dirigente Maria Elena Colombai per la Direzione Didattica e la dirigente Barbara Zari per l'Istituto superiore Arturo Checchi e tutti hanno aderito con convinzione. ioleggo2"E' una grande soddisfazione vedere come nel nostro comune si accenda la voglia di mettersi insieme per dar vita ad iniziative che promuovano la cultura" per la vicesindaco Emma Donnini. L'iniziativa premierà la creazione e la realizzazione di attività volte alla promozione del libro e della lettura. Entro il 30 novembre una giuria selezionerà le dieci scuole italiane che avranno realizzato gli eventi più originali. Gli istituti selezionati riceveranno un buono acquisto del valore di 1.500 euro da spendere in libreria. Sabato 20 ottobre alle 16,15 i bambini, i ragazzi, i genitori, gli insegnanti e i cittadini che vorranno partecipare all'evento, dovranno andare in piazza Vittorio Veneto con il loro libro preferito e seguire le indicazioni che verranno date. 

 

Ultima modifica il Giovedì, 11 Ottobre 2018 13:21

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466