Cuoio in Diretta

Una vita per Fucecchio, addio all’ingegner Palavisini

Vota questo articolo
(1 Vota)

alberto palavisiniAveva 83 anni. Tutti spesi a e per Fucecchio. Alberto Palavisini è morto nella serata di ieri 12 febbraio a Fucecchio. Era ingegnere e dal 1968, socio del Rotary club Fucecchio Santa Croce sull'Arno ma non c'era qualcosa della città che non conosceva o alla quale non aveva in qualche modo contribuito.

Palavisini era anche stato consigliere comunale dal 1975 al 1995, prima con la Democrazia Cristiana, poi con la Margherita. Lascia un profondo vuoto nella sua città, tra gli amici di una vita e anche tra quanti - tanti - lo hanno conosciuto e stimato.
Il funerale sarà celebrato domani, giovedì 14, alle 11 nella chiesa della Collegiata a Fucecchio. Dopo la laurea, Palavisini entrò prima come assistente volontario, poi come assistente ordinario e successivamente come docente nella facoltà di Ingegneria di Pisa nel settore civile e in particolare dei trasporti.
Nell'annata Rotariana 1999-2000 ricoprì il ruolo di presidente del Club e poi, dal 2004 al 2008 ricoprì il ruolo di assistente del Governatore.

Ultima modifica il Mercoledì, 13 Febbraio 2019 17:32

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466