skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

A Fucecchio torna il premio letterario “Affabula”

Vota questo articolo
(1 Vota)

Cei danieleTorna l'appuntamento con l’arte della scrittura a Fucecchio. L’assessorato alla cultura e la Pro loco presentano infatti la terza edizione del premio letterario Affabula – L’arte di raccontare storie. Un concorso dedicato alla poesia, al racconto breve, alla performance poetica nato per volontà dell’assessore Daniele Cei nel 2017 con l’intento di rappresentare e valorizzare nuove forme espressive legate alla poesia e alle arti. Il premio 2019 è suddiviso in due categorie: quella riservata agli studenti, alla quale possono partecipare tutti gli iscritti agli istituti superiori della Toscana, e quella libera, aperta a poeti, scrittori, performer ovunque residenti. Fuori concorso, possono partecipare anche le classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Fucecchio con elaborati collettivi.



"Affabula – sottolinea l’assessore alla cultura Daniele Cei – è diventata un’importante vetrina per le persone che hanno un talento nella scrittura e nelle performance. I vincitori delle prime due edizioni sono la dimostrazione di come la nostra proposta possa mettere in evidenza giovani autori non ancora conosciuti al pubblico. Attraverso il nostro premio letterario questo talento potrà essere incanalato in un percorso che offrirà maggiori possibilità di mostrare le proprie capacità. Affabula, insieme all’omonimo Festival che si tiene in estate e al corso di scrittura creativa, è uno dei tre elementi su cui si fonda il progetto dell’assessorato per creare le condizioni per cui un appassionato possa esprimersi mostrando le proprie attitudini".
Il concorso si articola in diverse sezioni, quelle della poesia e del racconto breve sono riservate a poesie o racconti, editi o inediti, che non devono aver ottenuto un primo premio in un precedente concorso mentre la sezione performance poetica è dedicata a performance di poesia e arte per la quale è richiesto l’invio di un video della performance (reading poetici, performance artistiche, poesie scritte e presentate in stretta relazione con danze, fotografie, dipinti, sculture eccetera). Il video, della durata massima di 4 minuti, dovrà presentare opere in cui la poesia si affianca ad altre forme artistiche: poesia e musica, danza, pittura, fotografia, scultura.
Ogni partecipante può aderire a più sezioni ma è consentito partecipare con una sola opera per sezione.
Le opere, valutate a giudizio insindacabile e inappellabile della giuria, saranno premiate nel corso di un’apposita cerimonia che si terrà a Fucecchio entro il mese di maggio 2019. Il primo classificato per ogni sezione riceverà un premio in denaro di 300 euro ed una targa, il secondo e il terzo classificato riceveranno una medaglia.
Maggiori dettagli sul concorso su www.comune.fucecchio.fi.it

 

Ultima modifica il Sabato, 09 Marzo 2019 18:01

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466