Cuoio in Diretta

In bici sulla via Francigena da Galleno a Gambassi Terme

Vota questo articolo
(1 Vota)

ciclo francigenaTutto il tratto è lungo 50 chilometri. Ma per chi volesse partecipare all'inaugurazione percorrendo tratti più brevi, ci saranno dei punti di raccolta. Domenica 24 marzo, infatti, inaugura il percorso ciclo turistico sulla via Francigena lungo l'antico tracciato dei pellegrini nel tratto da Galleno di Fucecchio a Gambassi Terme.

Un tragitto che tocca gran parte dei comuni che fanno parte dell'Aggregazione Centro Sud (Fucecchio, Santa Croce sull'Arno, Castelfranco di Sotto, San Miniato, Castelfiorentino, Montaione e Gambassi Terme), una delle quattro macro aree nelle quale la Regione Toscana ha suddiviso la via Francigena all'interno dei confini regionali. "Siamo davvero soddisfatti – spiega Daniele Cei, assessore alla cultura di Fucecchio – di essere arrivati al taglio del nastro di questo percorso ciclabile. E' finalmente arrivato il momento di raccogliere uno dei frutti di un duro e incessante lavoro che i comuni della nostra area, con i sindaci e gli assessorati al turismo, portano avanti da anni per valorizzare al meglio la via Francigena, una delle risorse turistiche del territorio. Per quanto riguarda Fucecchio nello specifico poi, il nostro impegno e la nostra ferrea volontà di puntare sul percorso dei pellegrini come elemento di accrescimento del prodotto turistico locale ci è stato riconosciuto ampiamente dalla Regione Toscana che ci ha assegnato, insieme a Pontremoli Massa, Lucca e Siena, il ruolo di comune capofila di una delle quattro aggregazioni. "Questa inaugurazione è un risultato – aggiunge il sindaco Alessio Spinelli - che vogliamo condividere con tutti i cittadini e in particolare con gli appassionati delle due ruote che domenica prossima potranno percorrere il cammino dei pellegrini pedalando da Galleno a Gambassi Terme e attraversando territori bellissimi, dalle colline delle Cerbaie fino a quelle della Valdelsa. Questo in fondo per noi è un po' l'anno della bicicletta visto che tra meno di due mesi Fucecchio sarà anche protagonista del Giro d'Italia, essendo sede di arrivo della seconda tappa". Il prossimo weekend in Toscana sarà dedicato all'inaugurazione dei quattro tracciati ciclabili alla quale potranno partecipare anche tanti cittadini che vorranno iscriversi. Per il tracciato dell'Aggregazione centro-sud, il taglio del nastro, alla presenza di tutti i sindaci e del presidente del consiglio regionale Eugenio Giani, è previsto alle 9 in piazza della Chiesa a Galleno da dove partirà la staffetta diretta in Valdelsa. I testimonial dell'evento saranno due campioni del ciclismo: Andrea Tafi (reduce da un brutto infortunio mentre stava preparando un clamoroso ritorno alla Parigi-Roubaix vinta nel 1999) e Edita Pučinskaite, già vincitrice del Campionato del Mondo, del Giro d'Italia e del Tour del France. Coloro che vorranno partecipare all'evento ma percorrendo una distanza minore avranno la possibilità di partire da altri punti di ritrovo posizionati a Fucecchio (Piazza Vittorio Veneto), a San Miniato (Piazza della Repubblica) e a Castelfiorentino (Piazza Achille Grandi). Il termine ultimo per iscriversi è venerdì 22 marzo.  L'iniziativa è organizzata dai sette comuni dell'Aggregazione centro sud col supporto dei Donatori di Sangue Fratres (ha aderito il Consiglio Regionale Fratres della Toscana) che saranno presenti con i volontari per presidiare i punti ristoro del percorso.

 

Ultima modifica il Lunedì, 18 Marzo 2019 19:10

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466