Cuoio in Diretta

Sportello sociale a Fucecchio, lo apre lo Spi Cgil

Vota questo articolo
(1 Vota)

FILEminimizer IMG 8839La prima volta sarà lunedì 1 aprile. Poi, ogni lunedì dalle 9 alle 12, sarà aperto lo sportello sociale allo Spi Cgil di Fucecchio. "Un servizio - spiegano i pensionati della Cgil - rivolto alle famiglie che si trovano in difficoltà economica o che devono convivere con la non autosufficienza, offrendo loro un aiuto concreto". Lo sportello avrà intanto una funzione di ascolto e poi potrà fornire consulenze specifiche, indirizzare ad altri uffici, aiutare con la modulistica.

Grazie al contatto diretto con l'amministrazione comunale, inoltre, l'aggiornamento dei servizi e l'accesso sarà veloce. Lo sportello, infine, servirà anche a monitorare i bisogni delle persone e indirizzare le scelte dell'amministrazione sulle politiche sociali e di sostegno. "La nascita di questo sportello - spiega Antonella Gorgerino, assessore alle politiche sociali - fa seguito a una serie di incontri che i responsabili del sindacato pensionati della Cgil hanno avuto proprio con gli amministratori fucecchiesi. L'apertura dello Sportello Sociale rappresenta un bel risultato, frutto della collaborazione fra il Comune di Fucecchio e lo Spi Cgil. Un progetto che siamo lieti di condividere e che nasce dalla volontà del sindacato di rispondere alle necessità di assistenza dei cittadini con informazioni utili ad individuare gli aiuti necessari".

Ultima modifica il Venerdì, 22 Marzo 2019 19:15

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466