Cuoio in Diretta

Matrimoni e unioni civili nelle ville storiche

Vota questo articolo
(1 Vota)

unioni civili 2Il comune di Fucecchio apre alla celebrazione di matrimoni e unioni civili in luoghi diversi dal municipio. Ad ospitare i riti potranno essere ville e palazzi, anche di proprietà privata, di rilevante valore storico-architettonico e ambientale. L'obiettivo è quello di contribuire alla valorizzazione e promozione del territorio.

Le richieste per celebrare matrimoni sono aumentate. Il territorio presenta tante potenzialità per il prodotto wedding tanto che anche la regione Toscana, con il suo ente Toscana Promozione turistica, insieme ai partners Firenze Convention & Visitors Bureau e centro studi Turistici di Firenze, sta organizzando dei tavoli per approfondire le opportunità che in termini di sviluppo economico e turistico dell'ambito dell'Empolese Valdelsa. Permettere ai privati che hanno ville storiche di pregio di organizzarvi matrimoni civili validi a tutti gli effetti è importante.
I privati interessati a concedere in comodato gratuito al Comune le proprie strutture di valore storico per celebrare i riti civili dovranno verificare la rispondenza dei requisiti dell'immobile e in seguito fare richiesta attraverso l'apposito modulo.

 

Ultima modifica il Domenica, 31 Marzo 2019 00:24

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466